Analisi ascolti Tv 30 luglio: Terence Hill batte Pieraccioni. Al pomeriggio dominano le Ferrari e Paltrinieri

Domenica sportiva d’oro a tutti gli effetti quella del 30 luglio. Alle 14.00, il Gran Premio di Formula Uno in onda live dall’Ungheria sia su Sky che su Rai 1 è stato vinto dalle Ferrari, con Sebastian Vettel sul più altro gradino del podio e quindi Kimi Raikkonen e Valtteri Bottas al secondo e terzo posto. A seguire la gara, emozionante fino alla fine, sono stati oltre 5,1 milioni di spettatori sull’ammiraglia pubblica (36,42%) e ulteriori 1,117 milioni di spettatori (7,9%) sulla piattaforma pay.

La Ferrari di Sebastia Vettel

Subito dopo, a partite dalle 17.30 circa sono stati i Campionati Mondiali di Nuoto in diretta su Rai 2 ad attrarre gli sportivi, conseguendo 1,578 milioni di spettatori e il 14,3%. La vittoria di Gregorio Paltrinieri nei 1500metri stile libero, in particolare, ha procurato alla seconda rete un picco di ben 2,245 milioni di spettatori con il 19,04% di share poco prima delle 19.00.

L’esultanza di Gregorio Paltrinieri

In prima serata nessuna sorpresa, Terence Hill ha battuto Leonardo Pieraccioni: su Rai1 ‘Un passo dal cielo 3’, all’ennesima replica, ha avuto 2,083 milioni di spettatori e il 13,33%; su Canale 5 il film ‘Finalmente la felicità’ si è fermato a 2 milioni e 12,16%.

Sopra ‘Un passo dal cielo’; sotto ‘Finalmente la felicità’

Dietro i primi hanno corso appaiate Rai2 (‘Criminal Minds Beyond Borders’ a 1,2 milioni e 7,4%) e Italia 1 (‘Tower Heist’ a 1,188 milioni e 7,3%), mentre più staccate sono arrivate Rete 4 (‘Una serata Bella per te, Gianni!’ a 720mila e 4,4%), Rai3 (il film ‘1981:Indagine a New York’ a 536mila e 3,3%) e, infine, su La7 la pellicola cult ‘Jakob il bugiardo’ (a 232mila e 1,45%).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il 29 ottobre convegno Pwc sulle ‘azioni indispensabili per non soccombere’. Ne discutono Patuanelli, Beduschi, Cardani, Cerbone, Leone, Mauri, Josi

Il 29 ottobre convegno Pwc sulle ‘azioni indispensabili per non soccombere’. Ne discutono Patuanelli, Beduschi, Cardani, Cerbone, Leone, Mauri, Josi

Fondazione De Agostini rinnova il Cda: Chiara Boroli presidente e Marcella Drago segretario generale; Roberto Drago presidente d’onore

Fondazione De Agostini rinnova il Cda: Chiara Boroli presidente e Marcella Drago segretario generale; Roberto Drago presidente d’onore

Charlie Hebdo disegna Erdogan in una vignetta con una donna svestita e vino. La condanna turca: senza morale

Charlie Hebdo disegna Erdogan in una vignetta con una donna svestita e vino. La condanna turca: senza morale