Fidati, noi risolviamo problemi

“Offriamo circa 4 milioni di prodotti. Un grande negozio fisico come Media Worl ne avrà 40 o 50mila. Oggi in Italia nessun altro ha una gamma di prodotti estesa come la nostra”. Pietro Scott Jovane spiega come ePrice, specializzandosi in beni durevoli, punti in pochi anni a triplicare un fatturato da 260milion di euro l’anno.

“Siamo l’e-commerce italiano più grande, escludendo Amazon”, dice a ‘Prima’ l’amministratore delegato di ePrice. “Il loro scontrino medio però è al di sotto dei 100 euro. Sopra questa cifra la gente va su Yoox o Zalando se vuole comprare vestiti, su ePrice per gli elettrodomestici. E infatti in questo campo siamo i primi, con oltre il 30% di market share”.

Pietro Scott Jovane

“Il nostro modello di business si basa su due principi: l’offerta e i servizi”, racconta a ‘Prima’ Pietro Scott Jovane. “Vogliamo offrire quanti più prodotti possibile e per fare questo non ci basiamo solo sul nostro catalogo e sul nostro magazzino ma anche su una rete di 1.100 partner che fanno parte del nostro marketplace. Sono in gran parte piccole e medie aziende italiane che hanno iniziato a offrire i loro prodotti online sul nostro sito”.

“I servizi rappresentano la fase due dell’e-commerce”, spiega ancora. “Nella prima fase si guarda al prezzo, alla rapidità di consegna. Ma come convincere il consumatore a comprare una lavatrice o un frigorifero sul piccolo schermo di uno smartphone? Il prezzo non basta, bisogna dargli la stessa esperienza che può trovare in un negozio di Unieuro o di Media World, cioè un servizio di consegna e di installazione. Anzi, di più, perché noi mostriamo prima chi sarà la persona che andrà a casa sua per montare l’elettrodomestico, e se non gli piace, può cambiarla”.

L’articolo è sul mensile Prima Comunicazione n. 485 – Agosto 2017

Abbonati al mensile ‘Prima’ edizione cartacea (+ Uomini Comunicazione), alla versione digitale per tablet e smartphone o a quella combinata carta-digitale: Prima + Uomini + edizione per tablet e smartphone 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mondadori Libri va sui mercati internazionali con il nuovo marchio Rizzoli Electa

Mondadori Libri va sui mercati internazionali con il nuovo marchio Rizzoli Electa

PRINCIPALI NOTIZIE E INTERVISTE NEL NUMERO 487 – OTTOBRE 2017

PRINCIPALI NOTIZIE E INTERVISTE NEL NUMERO 487 – OTTOBRE 2017

PRINCIPALI SERVIZI E INTERVISTE NEL NUMERO 486 – SETTEMBRE 2017

PRINCIPALI SERVIZI E INTERVISTE NEL NUMERO 486 – SETTEMBRE 2017