Hbo nel mirino degli hacker. Sottratte alcune informazioni sulla programmazione, forse anche sugli episodi inediti della nuova stagione del ‘Trono di Spade’

Anche Hbo nel mirino degli hacker. L’emittente americana ha confermato di aver subito un cyber attacco, con il furto di alcune informazioni sulla programmazione. “Stiamo indagando sull’incidente”, si legge in una nota, nella quale Hbo ha sottolineato come la tutela dei dati sia una priorità. Un concetto ribadito anche dal ceo Richard Plepler, che ha parlato dell’accaduto in una mail indirizzata ai dipendenti.

Gli hacker – che avevano anticipato l’attacco con una mail anonima ad alcuni giornalisti – hanno affermato di aver rubato 1,5 terabyte di dati. E secondo alcune indiscrezioni uno degli episodi di Ballers and Room 104 sarebbe già online a disposizione. Non è chiaro se il furto riguarda anche qualche episodio dell’attesissima settima stagione del ‘Trono di Spade’, in onda da qualche settimana, citata esplicitamente dagli stessi hacker.

Alcuni dei personaggi della serie ‘Il trono di spade’

Non è la prima volta che si registrano attacchi di questo tipo ai danni di emittenti e case di produzione. Nei mesi scorsi alcuni episodi della quinta stagione di ‘Orange is the new black’ di Netflix erano finiti online prima dell’esordio. Ma uno degli episodi di maggior peso ha riguardato nel 2014 la Sony alla quale erano stati rubati 100 terabyte di dati, comprese anche mail di manager e dirigenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Anche Firstonline entra in Newsonline. Iol: network pubblicitario in grado di confrontarsi con i principali editori nazionali

Anche Firstonline entra in Newsonline. Iol: network pubblicitario in grado di confrontarsi con i principali editori nazionali

Gli editori alle Regioni: consentire vendita di libri nel weekend in supermercati e grandi strutture

Gli editori alle Regioni: consentire vendita di libri nel weekend in supermercati e grandi strutture

Smartphone 5G, Europa occidentale prima per tasso d’adozione. Gli svizzeri i più attrezzati per la nuova tecnologia

Smartphone 5G, Europa occidentale prima per tasso d’adozione. Gli svizzeri i più attrezzati per la nuova tecnologia