Amazon batte Sky e si aggiudica i diritti tv per il tennis in Gran Bretagna dal 2019

Roberto Borghi – Amazon ha battuto la concorrenza di Sky Sports e con un investimento da 10 milioni di sterline a stagione si è assicurata i diritti per trasmettere in Gran Bretagna i tornei di tennis maschile, escluse le prove del Grande Slam, dal 2019. L’accordo riguarda tutti i tornei Masters 1000, i tornei Atp 500, inclusi quelli di Monte Carlo, Madrid, Parigi, Miami, Indian Wells e Shanghai, e le Atp World Tour Finals di Londra.Fino al 2018 l’esclusiva resta a Sky, che aveva pagato circa 8 milioni di sterline all’anno.

Andy Murray e Novak Djokovic, protagonisti della finale dalle ATP World Tour Finals 2016 di Londra (Foto Olycom)

La mossa – che segue l’accordo stretto lo scorso aprile con la NFL per trasmettere in streaming 10 match di football il giovedì sera – rappresenta per Amazon il primo grande investimento nel mercato dei diritti tv sportivi fuori dal territorio americano, e di fatto rende il gigante di Seattle il quarto operatore pay nel mercato inglese, accanto a Sky, Bt e Discovery/Eurosport.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il mercato M&E italiano nel 2020 cala il valore a 30,9 miliardi, -9,5% causa Covid. PwC: spesa adv -19,7% – NUMERI E INFOGRAFICHE

Il mercato M&E italiano nel 2020 cala il valore a 30,9 miliardi, -9,5% causa Covid. PwC: spesa adv -19,7% – NUMERI E INFOGRAFICHE

Massimo Caputi, capo dello Sport del Messaggero, licenziato “per giusta causa”. Lo scrive Professione Reporter

Massimo Caputi, capo dello Sport del Messaggero, licenziato “per giusta causa”. Lo scrive Professione Reporter

Papa Francesco: importante una comunicazione onesta per raccontare la verità su quel che sta succedendo all’interno della Chiesa

Papa Francesco: importante una comunicazione onesta per raccontare la verità su quel che sta succedendo all’interno della Chiesa