La classifica dei 15 quotidiani più diffusi a giugno (carta+digitale) elaborata sui dati Ads. Calano Corriere, Gazzetta e Sole. Bene Repubblica, Stampa, CorSport e TuttoSport – INFOGRAFICA

La classifica dei quotidiani a giugno (.xls) per diffusione carta+digitale elaborata da Primaonline.it sui dati Ads. La graduatoria è realizzata comparando il dato appena diffuso da Ads con quello del mese precedente.

Ads in una nota ha ricordato che a dopo l’entrata in vigore del nuovo Regolamento ADS edizioni digitali “è ripresa anche la comunicazione dei dati relativi alle copie multiple, con la verifica dell’esplicita volontà di fruizione della copia da parte dell’utente finale e l’adozione di evoluti strumenti tecnologici di controllo dell’avvenuta attivazione”. “E’ stata inoltre eliminata la soglia di prezzo prevista dal precedente regolamento. Le copie digitali sono suddivise per fasce di prezzo e vengono rappresentate per la prima volta anche le copie digitali promozionali e omaggio per le quali sono previste le nuove regole di certificazione valide anche per le copie multiple”.

– Scarica qui le tabelle Ads con i dati di quotidiani e settimanali a giugno 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Annunziata: Rai è un editore, ma un editore pubblico e rappresenta lo Stato; innegabile l’incidente nel caso Fedez

Annunziata: Rai è un editore, ma un editore pubblico e rappresenta lo Stato; innegabile l’incidente nel caso Fedez

Dazn e LaLiga ancora insieme per i prossimi tre anni: trasmetterà in esclusiva tutte le partite del campionato spagnolo per le stagioni 2021-2024

Dazn e LaLiga ancora insieme per i prossimi tre anni: trasmetterà in esclusiva tutte le partite del campionato spagnolo per le stagioni 2021-2024

Quotidiana sigla una collaborazione con la rivista di geopolitica Eastwest: iniziative editoriali e aperture di edicole in co-branding

Quotidiana sigla una collaborazione con la rivista di geopolitica Eastwest: iniziative editoriali e aperture di edicole in co-branding