Guido Gentili confermato “a pieno titolo” alla direzione del ‘Sole’ e delle altre testate del Gruppo 24 Ore

Dopo l’uscita di Roberto Napoletano, Guido Gentili assume a pieno titolo la guida del ‘Sole 24 Ore’. Lo segnala una nota del gruppo nella quale si specifica che “in considerazione dell’ottimo lavoro svolto in questi mesi” il Cda del giornale “ha provveduto a confermare Gentili direttore editoriale del Gruppo 24 Ore e direttore responsabile del quotidiano Il Sole 24 Ore, di Radio 24, Radiocor Plus e delle altre testate specializzate del Gruppo 24 Ore”.

Gentili aveva assunto la carica ad interim nel marzo scorso, dopo l’inizio dell’aspettativa per l’allora direttore Roberto Napoletano.

Guido Gentili

Ecco il comunicato del Gruppo:

“In data odierna il Consiglio di Amministrazione de Il Sole 24 Ore S.p.A., a seguito della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro con l’ex Direttore Roberto Napoletano e in considerazione dell’ottimo lavoro svolto in questi mesi, ha provveduto a confermare Guido Gentili direttore editoriale del Gruppo 24 ORE e direttore responsabile del quotidiano Il Sole 24 Ore, di Radio 24, Radiocor Plus e delle altre testate specializzate del Gruppo 24 ORE. Cessa pertanto il suo “interim” essendo stato confermato nella carica a pieno titolo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il Salone del Mobile di Milano si farà a settembre. Fondazione Fiera: segnale di ottimismo, settore vuole ripartire completamente

Il Salone del Mobile di Milano si farà a settembre. Fondazione Fiera: segnale di ottimismo, settore vuole ripartire completamente

TikTok collaborerà con la Commissione Europea per una migliore tutela dei minori online

TikTok collaborerà con la Commissione Europea per una migliore tutela dei minori online

Editoria: Franceschini: continuare a investire per avvicinare alla lettura; alla fine della pandemia avremo una stagione diversa e anche migliore

Editoria: Franceschini: continuare a investire per avvicinare alla lettura; alla fine della pandemia avremo una stagione diversa e anche migliore