Guido Gentili confermato “a pieno titolo” alla direzione del ‘Sole’ e delle altre testate del Gruppo 24 Ore

Dopo l’uscita di Roberto Napoletano, Guido Gentili assume a pieno titolo la guida del ‘Sole 24 Ore’. Lo segnala una nota del gruppo nella quale si specifica che “in considerazione dell’ottimo lavoro svolto in questi mesi” il Cda del giornale “ha provveduto a confermare Gentili direttore editoriale del Gruppo 24 Ore e direttore responsabile del quotidiano Il Sole 24 Ore, di Radio 24, Radiocor Plus e delle altre testate specializzate del Gruppo 24 Ore”.

Gentili aveva assunto la carica ad interim nel marzo scorso, dopo l’inizio dell’aspettativa per l’allora direttore Roberto Napoletano.

Guido Gentili

Ecco il comunicato del Gruppo:

“In data odierna il Consiglio di Amministrazione de Il Sole 24 Ore S.p.A., a seguito della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro con l’ex Direttore Roberto Napoletano e in considerazione dell’ottimo lavoro svolto in questi mesi, ha provveduto a confermare Guido Gentili direttore editoriale del Gruppo 24 ORE e direttore responsabile del quotidiano Il Sole 24 Ore, di Radio 24, Radiocor Plus e delle altre testate specializzate del Gruppo 24 ORE. Cessa pertanto il suo “interim” essendo stato confermato nella carica a pieno titolo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. A luglio stravince Fazio per persistenza; Temptation Island ‘solo’ secondo

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. A luglio stravince Fazio per persistenza; Temptation Island ‘solo’ secondo

Ferrero primo italiano fra i 500 paperoni al mondo, Del Vecchio 56°.  Bezos il più ricco, poi Gates e Zuckerberg – LA LISTA DEI 500

Ferrero primo italiano fra i 500 paperoni al mondo, Del Vecchio 56°. Bezos il più ricco, poi Gates e Zuckerberg – LA LISTA DEI 500

Il titolo Gedi esce da Piazza Affari. Giano Holding arriva al 100% e avvia il delisting

Il titolo Gedi esce da Piazza Affari. Giano Holding arriva al 100% e avvia il delisting