Medium pagherà i collaboratori per il numero di applausi che riceveranno per ogni singolo pezzo scritto

Secondo The Verge, Medium sta progettando di implementare il numero di collaboratori che pubblicano articoli la cui lettura deve passare attraverso un paywall. Per stabilire quanto corrispondere per ogni singolo pezzo scritto, la piattaforma fondata da Evan Williams, cofondatore di Twitter, avrebbe scelto un metodo poco ortodosso: retribuire in base al numero di applausi (‘claps‘) ricevuti, una misura analoga al like di Facebook.

Evan Williams, ceo e fondatore di Medium

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Total digital audience (Audiweb). Ad aprile smartphone e tablet restano primi mezzi di accesso alla Rete. Donne sempre più connesse

Total digital audience (Audiweb). Ad aprile smartphone e tablet restano primi mezzi di accesso alla Rete. Donne sempre più connesse

Svolta in Uk, il governo dice basta alla pubblicità in tv di cibo spazzatura prima delle 21. Formalizzato il progetto di legge

Svolta in Uk, il governo dice basta alla pubblicità in tv di cibo spazzatura prima delle 21. Formalizzato il progetto di legge

20 anni di La7, Cairo e Mentana ricevuti da Mattarella al Quirinale

20 anni di La7, Cairo e Mentana ricevuti da Mattarella al Quirinale