L’esecutivo Usigrai al dg Orfeo: il tema delle risorse è ineludibile. Speriamo ci sia un confronto reale

“L’Usigrai è pronta da anni a discutere una profonda riforma editoriale delle news della Rai”. Così una nota dell’esecutivo dell’Unione sindacale dei giornalisti Rai, che fa seguito all’intervista del dg Orfeo a ‘Repubblica‘, in cui si legge: “ci auguriamo che questa volta si faccia sul serio e che finalmente l’azienda ci proponga un confronto reale su un progetto credibile. In questo quadro recuperare il gap sul web e i social è vitale: ritardi su questo fronte sarebbero inspiegabilie e metterebbero a rischio il futuro della Rai”.

“Al direttore generale diciamo”, prosegue la nota, “che guardiamo con grande preoccupazione al Contratto di Servizio: il tema delle risorse è ineludibile. Come lui stesso ha ammesso, la riforma del canone ha portato benefici reali e duraturi alle casse dello Stato ma non a quelle della Rai. In questo Contratto serve la svolta: agli impegni – auspichiamo crescenti, e con una forte impronta di innovazione – del Servizio Pubblico, devono corrispondere risorse economiche certe, adeguate e di lunga durata”.

Vittorio Di Trapani, segretario Usigrai

Vittorio Di Trapani, segretario Usigrai

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Edicola, La strada giusta per il dopo. Gli editoriali del 2 giugno di Verdelli sul ‘Corriere’ e di Mauro su ‘Repubblica’

Edicola, La strada giusta per il dopo. Gli editoriali del 2 giugno di Verdelli sul ‘Corriere’ e di Mauro su ‘Repubblica’

Gazzetta dello Sport, l’assemblea approva la solidarietà con riduzione dell’orario del 15%

Gazzetta dello Sport, l’assemblea approva la solidarietà con riduzione dell’orario del 15%

<strong> 1 giugno </strong> Il giovane Montalbano doppia Dunkirk. Brignano batte Ranucci e Porro. Gruber fa 8 e mezzo

1 giugno Il giovane Montalbano doppia Dunkirk. Brignano batte Ranucci e Porro. Gruber fa 8 e mezzo