Italiaonline acquisisce Buonissimo che diventa il verticale food dell’Internet company guidata da Converti. Per lo storico sito in arrivo un restyling

Italiaonline prosegue nel rafforzamento delle sue properties e annuncia l’acquisizione di Buonissimo, la testata online dedicata al cibo nata nel 2000 e partner consolidato di Italiaonline. Con la sua acquisizione, Buonissimo diventa il verticale food di Italiaonline, che completa la sua ampia offerta di portali tematici coprendo un settore di mercato tra i più strategici.

Buonissimo, ricoda una nota del gruppo guidato da Antonio Converti, è stabilmente nella Top 5 dei food portal italiani, con circa un milione di utenti unici mensili e forte di oltre 8mila ricette di ogni tipo e provenienza, un vastissimo bacino a cui da quest’anno si sono aggiunte le video ricette “step by step” che hanno subito conquistato il pubblico.

Con l’entrata nella famiglia dei verticali Italiaonline, i contenuti di Buonissimo saranno ancora più ricchi grazie all’avvio di nuove rubriche per seguire le tendenze del mondo food: dalle ultime novità sul mangiar sano ai migliori abbinamenti cibo – vino ai tutorial su metodi di cottura e tecniche di base e altro ancora.

Come per gli altri portali tematici di Italiaonline, anche Buonissimo sarà oggetto di restyling in autunno, con l’obiettivo di valorizzare ulteriormente i contenuti e l’offerta pubblicitaria, sulla scia di quanto già realizzato per DiLei e SiViaggia, le cui nuove versioni – rilasciate lo scorso luglio – prevedono tutti i nuovi formati premium, presentati in occasione del lancio della nuova concessionaria IOL Advertising.

Andrea Chiapponi

Andrea Chiapponi

“Con l’ingresso di Buonissimo in Italiaonline dopo anni di importante collaborazione, il portafoglio dei nostri verticali cresce ancora, soprattutto a livello qualitativo. L’esperienza e la professionalità di Buonissimo nel mondo del cibo rappresentano una solida base per sviluppare ulteriormente un portale tematico di forte presa per pubblico e inserzionisti”, ha commentato Andrea Chiapponi, CCO Large Account di Italiaonline.

“Per Buonissimo è arrivato il momento di iniziare un nuovo viaggio, un percorso che permetterà di continuare ad accrescere i contenuti e di fornire una panoramica ancora più completa del mondo food, sempre più dinamico. Buonissimo continua a essere un importante punto di riferimento per i tanti lettori appassionati di gastronomia”, ha commentato Fabio Spelta, fondatore di Buonissimo.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Olimpiadi: il 2021 ultima possibilità per i Giochi di Tokyo

Olimpiadi: il 2021 ultima possibilità per i Giochi di Tokyo

Maurizio Barbieri (Sea e Greater China): “Twitter è la piattaforma ideale di distribuzione anche video, estensione dei brodcaster”

Maurizio Barbieri (Sea e Greater China): “Twitter è la piattaforma ideale di distribuzione anche video, estensione dei brodcaster”

Francia e Germania al lavoro sul “cloud europeo” per la sovranità dei dati

Francia e Germania al lavoro sul “cloud europeo” per la sovranità dei dati