Il 13 settembre in programma una riunione Agcom sul piano di Vivendi per Mediaset. Attesa nei prossimi giorni la proposta definitiva della media company francese

Mercoledì prossimo, 13 settembre, il Consiglio dell’Agcom ha in programma un’informativa sul piano proposto da Vivendi in merito alla quota in Mediaset. Stando a quanto riporta l’agenzia Ansa, è attesa dagli uffici per i prossimi giorni, comunque in tempo per l’appuntamento del 13, la proposta definitiva del gruppo francese, chiamato a scegliere tra la partecipazione in Tim e quella nel gruppo televisivo.

La proposta originaria, arrivata il 19 giugno, è stata infatti emendata e modificata anche in seguito alle interlocuzioni con gli uffici dell’Autorità.

Nella foto, a sinistra Angelo Marcello Cardani, presidente Agcom; a destra Pier Silvio Berlusconi e Vincent Bollorè

Tra le ipotesi circolate per risolvere la questione c’è quella secondo la quale Vivendi potrebbe trasferire la propria partecipazione in Mediaset in un blind trust, scongiurandone così la vendita.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Olimpiadi: il 2021 ultima possibilità per i Giochi di Tokyo

Olimpiadi: il 2021 ultima possibilità per i Giochi di Tokyo

Maurizio Barbieri (Sea e Greater China): “Twitter è la piattaforma ideale di distribuzione anche video, estensione dei brodcaster”

Maurizio Barbieri (Sea e Greater China): “Twitter è la piattaforma ideale di distribuzione anche video, estensione dei brodcaster”

Francia e Germania al lavoro sul “cloud europeo” per la sovranità dei dati

Francia e Germania al lavoro sul “cloud europeo” per la sovranità dei dati