Domenica 10 settembre torna ‘Quelli che il calcio’, con alla conduzione Luca&Paolo, affiancati da Mia Ceran. Cambiamo schema ma il programma resta un pezzo importante dell’identità di Rai2, dice la direttrice di rete, Ilaria Dallatana

Domenica 10 settembre parte su Rai2 la nuova edizione di ‘Quelli che il calcio’. Alla conduzione della trasmissione, giunta al traguardo dei 25 anni, Luca & Paolo, che in studio saranno affiancati da Mia Ceran. “Per noi è una nuova sfida”, hanno detto alla presentazione del programma i due comici, freschi del ritorno sugli schermi della seconda rete con ‘Camera Cafè’. “Abbiamo accettato di rimetterci in gioco con tre ore di diretta, in un’età in cui forse sarebbe meglio darsi alla pesca”.

“Si cambia schema, passando da un singolo conduttore a in trio, ma ‘Quelli che il calcio’ rimane un pezzo importante dell’identità di Rai 2 come i tg e altri programmi che hanno fatto la storia di questa rete”, ha detto la direttrice di Rai2 Ilaria Dallatana, sottolineando la capacità della trasmissione di “conciliare linguaggi differenti”, mischiando con ironia “il racconto del calcio, di altri sport, all’attualità”. “La sfida”, ha continuato, “sarà anche quella di catturare pubblici nuovi e coltivare le nuove generazioni”, riferendosi ai giovani e ai giovani adulti. Quanto alle attese sugli ascolti, Dallatana ha premesso che “sarà una lunghissima maratona” ma che se li aspetta “intorno allo share cumulato dell’anno scorso”.

La presentazione di ‘Quelli che il calcio’

Tra le novità di quest’anno ci sarà Francesco Mandelli, nuovo inviato in tutta Italia, Federico Russo che, insieme ai Calciatori Brutti presidierà il ‘chiosco di kebab’ in corso Sempione, luogo aperto al pubblico e informale ritrovo per guardare con “altri occhi” gli eventi della domenica. Poi la music, con la band milanese dei Jaspers, che si esibirà con la nuova sigla e interagirà attraverso i ‘centoni’ e skecth musicali con Luca e Paolo e gli ospiti in studio.
Tra le conferme le imitazioni e parodie di Edoardo Ferrario e Ubaldo Pantani – che oggi ha svelato il suo tifo per la Spal, le presenze di Paolo Casarin, Emanuele Dotto e Melissa Greta Marchetto, oltre a Mimmo Magistroni e ai Mariachi, sui campetti di calcio con i ‘pulcini’ per riproporre i gol della serie A. Senza dimenticare il VAR, la nuova moviola in campo, che diventerà fonte di analisi e di ironia.

Ma nel rinnovato studio Tv3 del Centro di Produzione Tv Rai di Milano, spazio anche per il racconto di altri sport, con interventi di esperti come Giorgio Terruzzi, guru dei motori.

Tornando al ritorno di ‘Camera cafè’ Dallatana ha ricordato che la prima puntata é stata visualizzata da tantissimi utenti su Raiplay, dove é rimasta a lungo in cima alle classifica dei programmi più visti. “E’ una sfida forte, non un usato sicuro, ma una novità per come abbiamo deciso di collocare il programma”, ha detto ancora Dallatana, alla quale hanno fatto eco Luca e Paolo, che hanno definito coraggiosa “la scelta di voler tornare alla forma della striscia breve”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Franceschini (Mibact): dolore per lo stop a cinema e teatri ma prima viene la salute. Agis: scelta devastante

Franceschini (Mibact): dolore per lo stop a cinema e teatri ma prima viene la salute. Agis: scelta devastante

Covid, ecco il nuovo Dpcm firmato da Conte: stop a cinema e teatri; dad anche al 100%; chiusura alle 18 per bar e ristoranti – DOCUMENTO

Covid, ecco il nuovo Dpcm firmato da Conte: stop a cinema e teatri; dad anche al 100%; chiusura alle 18 per bar e ristoranti – DOCUMENTO

Covid, si va verso un nuovo Dpcm: spostamenti limitati; cinema chiusi; stop a palestre e congressi. Ecco le norme al vaglio (DOCUMENTO)

Covid, si va verso un nuovo Dpcm: spostamenti limitati; cinema chiusi; stop a palestre e congressi. Ecco le norme al vaglio (DOCUMENTO)