Negli Stati Uniti si sta colmando il gap tra i cittadini che leggono le news online e quelli che si affidano alla televisione. La spinta al digitale proviene dagli over 50 (INFOGRAFICHE)

Il gap tra la percentuale di statunitensi che consulta le news online e quelli che si affidano alla televisione si sta colmando. Come illustra il grafico del Pew Research Center, un contributo significativo arriva dagli over 50, ma gli over 65 non sono da meno. Mentre i giovani adulti e fino ai quarantenni abbandonano progressivamente la tv.

Una forbice che complessivamente si è ridotta di 12 punti percentuali passando da 19 a 7. Nel 2016, infatti, il 57% di cittadini Usa fruiva notizie sulla tv contro il 50% del 2017, mentre il 38% cliccava siti di news per informarsi contro il 43% di oggi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ricavi tlc e media -7,1% nel primo semestre. Agcom: editoria settore più colpito (-19%); tv (-11%); tiene l’adv online

Ricavi tlc e media -7,1% nel primo semestre. Agcom: editoria settore più colpito (-19%); tv (-11%); tiene l’adv online

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery

Streaming, tagli di canali e il dinamismo dei brand radiofonici. Cosa è successo nel panorama tv italiano nel primo semestre 2020

Streaming, tagli di canali e il dinamismo dei brand radiofonici. Cosa è successo nel panorama tv italiano nel primo semestre 2020