Vespa: se la Gabanelli se ne va è una perdita. Firmerà la petizione? No, l’ho fatto solo una volta

“Mi auguro sempre che i bravi professionisti restino in Rai. Se Milena Gabanelli se ne va è una perdita”. Bruno Vespa non esita a dare la sua valutazione sul caso Gabanelli, rispondendo ad una domanda in occasione della presentazione, a viale Mazzini, della 22esima edizione di ‘Porta a Porta’, al via domani.

Bruno Vespa

Quanto alla petizione on line per riportare la  giornalista in onda sulla Rai, alla domanda se la firmerà Vespa ha detto “non ho mai firmato petizioni, anzi una volta sola: quando arrestarono a Praga il giornalista Valerio Ochetto (nel 1972, ndr) e con altri colleghi acquistammo una pagina su ‘Le Monde’ per chiederne la?liberazione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Lega Serie A, la spartizione politica che quasi faceva saltare l’operazione fondi. Le manovre di Lotito e l’attesa per Dal Pino. E via Rosellini..

Lega Serie A, la spartizione politica che quasi faceva saltare l’operazione fondi. Le manovre di Lotito e l’attesa per Dal Pino. E via Rosellini..

Sostenibilità. Accordo tra Ministero dell’Ambiente e Sky Italia. Costa: partner importante per sfide cruciali. Ibarra: anno decisivo

Sostenibilità. Accordo tra Ministero dell’Ambiente e Sky Italia. Costa: partner importante per sfide cruciali. Ibarra: anno decisivo

Il 70% degli americani si informa sui social media. Facebook, YouTube e Twitter i più usati, poi Reddit, Snapchat, Linkedin, WhatsApp, Tumblr e Twitch

Il 70% degli americani si informa sui social media. Facebook, YouTube e Twitter i più usati, poi Reddit, Snapchat, Linkedin, WhatsApp, Tumblr e Twitch