Torna la cerimonia per l’Oscar di Bilancio di Ferpi, Borsa Italiana e Università Bocconi

Torna la cerimonia per l’Oscar di Bilancio promosso da FERPI, con Borsa Italiana e Università Bocconi. Diverse le novità. Da quest’anno, spiega una nota, l’Oscar di Bilancio prevede momenti di confronto e formazione durante tutto l’anno, al di là della Cerimonia di Premiazione, con il coinvolgimento di esperti e accademici.

Per l’edizione 2017, le categorie del Premio sono:

– Grandi Imprese quotate nei vari segmenti di Borsa Italiana
– Medie e Piccole Imprese quotate nei vari segmenti di Borsa Italiana
– Imprese finanziarie quotate nei vari segmenti di Borsa Italiana
– Imprese non quotate con un tetto minimo di fatturato di 100milioni euro
– Fondazioni erogatrici e Organizzazioni no profit

La Giuria assegnerà l’Oscar di Bilancio 2017 a una delle organizzazioni vincitrici
delle categorie.

Sono inoltre istituite le seguenti Menzioni Speciali, curate da Ferpi, alle quali le
Imprese e gli Enti possono concorrere:

Miglior bilancio Start Up e PMI Innovativa in collaborazione con un’associazione del settore (possono partecipare tutte le Start Up e PMI Innovative)
– Migliore comunicazione finanziaria 2017 con una giuria speciale composta di esponenti Ferpi, giornalisti, analisti, rappresentante di Borsa Italiana e
altri operatori di mercato (possono partecipare solo società quotate)
– Enti non Commerciali dedicati al Welfare
– “Premio speciale” Miglior Report Integrato in collaborazione con NIBR, Network Italiano Business Reporting; si tratta del primo premio europeo ad hoc per il Report Integrato e i criteri di valutazione sono concordati con l’International Integrated Reporting Council (possono partecipare tutte le società – quotate e non quotate senza alcun tetto minimo di fatturato – che presentino il Report Integrato).

La Cerimonia di Premiazione si terrà alla Borsa Italiana giovedì 23 novembre 2017 a partire dalle ore 18.00.

La partecipazione all’Oscar di Bilancio è gratuita e può avvenire per autocandidatura o su invito, inviando la documentazione a oscardibilancio@ferpi.it entro il 30
settembre 2017 (da quest’anno l’invio della documentazione avverrà nella sola forma digitale).

Sono Associazioni e Istituzioni Partner dell’Oscar di Bilancio 2017:

AIAF – Associazione Italiana Analisti e Consulenti Finanziari
AIIA – Associazione Italiana Internal Auditors
A.I.Re – Associazione Italiana Società di Revisione
ANDAF – Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari
ANIMA per il sociale nei valori d’impresa
ASSIREVI – Associazione Italiana Revisori Contabili
ASSOGESTIONI – Associazione Italiana del Risparmio Gestito
FONDAZIONE SODALITAS
GBS – Gruppo di Studio per il Bilancio Sociale
NEDCOMMUNITY – Associazione italiana degli amministratori non esecutivi e indipendenti

La Giuria è così composta:

– Presidente Gianmario Verona, Rettore Università Bocconi
– Vice Presidente Pier Donato Vercellone, Presidente Ferpi
– Alberto Borgia, Presidente AIAF – Associazione Italiana Analisti e Consulenti Finanziari
– Maurizio Bonzi, Presidente AIIA – Associazione Italiana Internal Auditors
– Santo Borsellino, Vice Presidente Assogestioni
– Adriana Spazzoli, Consigliere d’Indirizzo Fondazione Sodalitas
– Marina Forquet Famiglietti, Segretario Generale London Stock Exchange Foundation
– Alessandro Iozzia, Coordinatore Oscar di Bilancio
– Lorenzo Macchi, Coordinatore Oscar di Bilancio
– Roberto Mannozzi, Presidente ANDAF – Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari
– Paolo Ricci, Presidente GBS – Gruppo di studio per il Bilancio Sociale
– Paola Schwizer, Presidente Nedcommunity – Comunità italiana dei consiglieri non esecutivi e indipendenti Fausto Vittucci, Presidente A.I.Re – Associazione Italiana Società di Revisione

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Alfasigma lancia un contest per giovani giornalisti con una borsa di studio nella redazione di Open

Alfasigma lancia un contest per giovani giornalisti con una borsa di studio nella redazione di Open

Access Live Communication, Max Up, Us Up e Radio insieme per il progetto Drive-In Milano

Access Live Communication, Max Up, Us Up e Radio insieme per il progetto Drive-In Milano

ilLibraio.it cresce e si rinnova: più sezioni e newsletter personalizzate

ilLibraio.it cresce e si rinnova: più sezioni e newsletter personalizzate