Il Cda Rai dà mandato al dg Orfeo per condurre le trattative sui diritti sportivi in vista delle Olimpiadi invernali e dei Mondiali di Russia 2018

Si è concluso da poco in Viale Mazzini il Cda Rai programmato per oggi che aveva all’ordine del giorno il capitolo dei diritti sportivi. Un consiglio veloce, a quanto apprende l’Adnkronos, nel corso del quale Pier Francesco Forleo, direttore Diritti Sportivi, ha fatto una relazione sul tema, a seguito della quale i consiglieri hanno dato mandato al direttore generale, Mario Orfeo, a condurre le trattative in un quadro di compatibilità economica complessiva nel rispetto della missione di servizio pubblico, considerato che nei prossimi giorni scadono i termini per la presentazione delle offerte per i diritti sportivi. E, questo, in vista soprattutto delle olimpiadi invernali e dei mondiali di calcio 2018.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Edicola, La strada giusta per il dopo. Gli editoriali del 2 giugno di Verdelli sul ‘Corriere’ e di Mauro su ‘Repubblica’

Edicola, La strada giusta per il dopo. Gli editoriali del 2 giugno di Verdelli sul ‘Corriere’ e di Mauro su ‘Repubblica’

Gazzetta dello Sport, l’assemblea approva la solidarietà con riduzione dell’orario del 15%

Gazzetta dello Sport, l’assemblea approva la solidarietà con riduzione dell’orario del 15%

<strong> 1 giugno </strong> Il giovane Montalbano doppia Dunkirk. Brignano batte Ranucci e Porro. Gruber fa 8 e mezzo

1 giugno Il giovane Montalbano doppia Dunkirk. Brignano batte Ranucci e Porro. Gruber fa 8 e mezzo