Renata Gorgani si dimette da presidente de La Fabbrica del Libro: sento la necessità di dedicarmi pienamente alla mia casa editrice

Renata Gorgani, presidente de La Fabbrica del Libro – joint venture tra Associazione Italiana Editori (Aie) e Fiera Milano e società organizzatrice di Tempo di Libri -, ha annunciato oggi, 14 settembre, le dimissioni dall’incarico. Amministratore delegato de Il Castoro, indicata da Aie per ricoprire questo incarico, lascia dopo un anno di attività.

“È stato un anno pieno di sfide, al pari entusiasmante e complesso. Sento ora la necessità di dedicarmi pienamente alla mia casa editrice e alle aziende che ad essa fanno capo. Ringrazio di cuore i colleghi editori per la fiducia che mi hanno dato, per il lavoro svolto insieme e per la generosità con cui ciascuno ha contribuito alla prima edizione di Tempo di Libri. Ringrazio anche i collaboratori di AIE e Fiera Milano per la grande professionalità e la dedizione con cui hanno intrapreso questa comune avventura”.

Aie si riserva di indicare, nei prossimi giorni, il nuovo presidente.

Renata Gorgani (Foto: www.castoro-on-line.it)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Edicola, La strada giusta per il dopo. Gli editoriali del 2 giugno di Verdelli sul ‘Corriere’ e di Mauro su ‘Repubblica’

Edicola, La strada giusta per il dopo. Gli editoriali del 2 giugno di Verdelli sul ‘Corriere’ e di Mauro su ‘Repubblica’

Gazzetta dello Sport, l’assemblea approva la solidarietà con riduzione dell’orario del 15%

Gazzetta dello Sport, l’assemblea approva la solidarietà con riduzione dell’orario del 15%

<strong> 1 giugno </strong> Il giovane Montalbano doppia Dunkirk. Brignano batte Ranucci e Porro. Gruber fa 8 e mezzo

1 giugno Il giovane Montalbano doppia Dunkirk. Brignano batte Ranucci e Porro. Gruber fa 8 e mezzo