Ecco i nuovi orari delle biblioteche a Milano, estensioni serali comprese

A partire dal 18 settembre le 24 biblioteche rionali del Sistema Bibliotecario milanese adotteranno nuovi orari di apertura al pubblico. L’obiettivo, fa sapere l’ufficio stampa del Comune di Milano, è quello di garantire una maggiore uniformità del servizio e una migliore rispondenza alle esigenze dei cittadini.

La novità più evidente è l’assunzione di soli tre modelli orari assegnati alle biblioteche in relazione alle loro caratteristiche e dimensioni: Large, Medium, Small. La taglia Large (17 biblioteche) prevede la più ampia estensione oraria con un’apertura al pubblico di 52.30 ore settimanali; la taglia Medium (3 biblioteche), prevede un’apertura al pubblico di 41 ore settimanali; la taglia Small (nelle 4 biblioteche più piccole) prevede un’apertura al pubblico di 30 ore settimanali.

Biblioteca Sormani a Milano (Foto: Olycom)

L’omogeneità così raggiunta comporta una maggiore accessibilità nella fruizione dei servizi di biblioteca e una maggiore sostenibilità sul piano della gestione operativa.

È inoltre confermata per 8 biblioteche (Accursio, Affori, Baggio, Crescenzago, Gallaratese, Sicilia, Tibaldi e Valvassori Peroni) l’apertura come sala studio e lettura sino alle ore 23 dal lunedì al venerdì, e per la biblioteca Dergano l’estensione serale fino alle ore 23 nelle giornate di martedì e giovedì. Questo nuovo sistema porta a un saldo orario di 11 ore di apertura settimanale in più rispetto al precedente.

Ecco la tabella completa con gli orari. Clicca per scaricarla.

Con l’introduzione dei nuovi orari tutte le 24 biblioteche saranno aperte il venerdì pomeriggio sino alle ore 19, mentre il sabato 19 biblioteche saranno aperte dalle 10 alle 18.

Si è inoltre ritenuto di intervenire sulla chiusura infrasettimanale del mercoledì mattina, prevista in tutte biblioteche per svolgere attività interne di cura del patrimonio e di organizzazione dei servizi, fissando la chiusura di alcune sedi il lunedì mattina, in modo da evitare la chiusura contemporanea di tutte le sedi.

Infine, a partire dal mese di ottobre sarà sperimentata anche l’apertura domenicale – a rotazione – delle biblioteche rionali e si amplieranno progressivamente le zone di copertura del servizio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il Salone del Mobile di Milano si farà a settembre. Fondazione Fiera: segnale di ottimismo, settore vuole ripartire completamente

Il Salone del Mobile di Milano si farà a settembre. Fondazione Fiera: segnale di ottimismo, settore vuole ripartire completamente

TikTok collaborerà con la Commissione Europea per una migliore tutela dei minori online

TikTok collaborerà con la Commissione Europea per una migliore tutela dei minori online

Editoria: Franceschini: continuare a investire per avvicinare alla lettura; alla fine della pandemia avremo una stagione diversa e anche migliore

Editoria: Franceschini: continuare a investire per avvicinare alla lettura; alla fine della pandemia avremo una stagione diversa e anche migliore