Con legge Ascani innovazioni per start up culturali e imprese creative, dice il ministro Franceschini. Generano ricchezza e innovazione

“L’approvazione da parte della Camera della proposta di legge sulle imprese culturali e creative, a prima firma Ascani, è un’ottima notizia”. Così il Ministro dei Beni e delle Attivita’ Culturali e del Turismo, Dario Franceschini ha commentato l’approvazione in prima lettura alla Camera della legge per la promozione delle imprese culturali e creative e sulle start up culturali che passa adesso al Senato.

“Si tratta di un insieme di norme, fortemente sostenute dal Governo, che vanno a regolamentare un comparto strategico che genera ricchezza e occupazione e che e’ sinonimo di eccellenza e dinamismo”, ha concluso il ministro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Inchiesta Wall Street Journal: campagna dell’intelligence russa contro i vaccini occidentali

Inchiesta Wall Street Journal: campagna dell’intelligence russa contro i vaccini occidentali

Diritti tv, giovedì 11 marzo nuova assemblea dei club in Lega Serie A. Al centro le offerte di Sky e Dazn per trasmettere il campionato

Diritti tv, giovedì 11 marzo nuova assemblea dei club in Lega Serie A. Al centro le offerte di Sky e Dazn per trasmettere il campionato

Francesca Taroni assume la direzione di Abitare

Francesca Taroni assume la direzione di Abitare