Lo Stato incassa 1,9 miliardi di euro dalla proroga dei diritti d’uso delle frequenze 900 e 1800 MHz

La proroga dei diritti d’uso delle frequenze 900 e 1800 Megahertz ha fatto incassare circa 1,9 miliardi di euro. Lo comunica il ministero dell’Economia, nella nota su fabbisogno nel settore statale a settembre.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Casellati: l’affollamento di virologi in tv alimenta il ‘fai da te’; informazione non gestita rischia di alimentare confusione

Casellati: l’affollamento di virologi in tv alimenta il ‘fai da te’; informazione non gestita rischia di alimentare confusione

Quest’anno il mercato pubblicitario in Italia crescerà del 10,7%. Le previsioni al 2026 di GroupM: boom mondiale dell’adv su connected tv

Quest’anno il mercato pubblicitario in Italia crescerà del 10,7%. Le previsioni al 2026 di GroupM: boom mondiale dell’adv su connected tv

Diritti tv, Lega Serie A pubblica l’invito alla gara per le prossime tre stagioni Coppa Italia

Diritti tv, Lega Serie A pubblica l’invito alla gara per le prossime tre stagioni Coppa Italia