Joint venture per il gruppo Feltrinelli e Messaggerie italiane nell’ecommerce. Sito unico insieme anche con il Libraccio

Il gruppo Feltrinelli e Messaggerie italiane hanno sottoscritto un accordo per la costituzione di una joint venture finalizzata alla creazione del primo polo ecommerce italiano di prodotti editoriali. Lo rende noto un comunicato congiunto. Nella piattaforma confluiscono tre piattaforme digitali: Ibs.it (Messaggerie), multistore online dell’offerta culturale, Lafeltrinelli.it, punto di riferimento per la community del libro, e il Libraccio.it. La jv, soggetta all’approvazione dell’Autitrust, vede la Feltrinelli al 50,1%, Messaggerie, tramite la controllata Emmelibri, al 46,9% mentre Argo, holding del Libraccio, gruppo nato con le vendita di libri scolastici, avrà il 3%.

“Vogliamo confrontarci con l’evoluzione del mercato contemporaneo dei prodotti culturali”, spiega Roberto Rivellino, amministratore delegato del gruppo Feltrinelli, mentre Alberto Ottieri, co-amministratore delegato di Messaggerie, sottolinea “il rafforzamento della leadership e-commerce nella vendita di libri di varia e scolastica”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editori Ue vs Google: non vendere pubblicità basata su tracciamento utenti sconvolgerà business della stampa e favorirà monopolio dati

Editori Ue vs Google: non vendere pubblicità basata su tracciamento utenti sconvolgerà business della stampa e favorirà monopolio dati

Sanremo 3° serata: giù anche i duetti. Festival fighetto? Ama e Fiore resistono sul pubblico abbiente. Classe mediobassa in fuga

Sanremo 3° serata: giù anche i duetti. Festival fighetto? Ama e Fiore resistono sul pubblico abbiente. Classe mediobassa in fuga

Google aumenterà del 2% il costo della pubblicità in Francia e Spagna per compensare il costo della digital tax

Google aumenterà del 2% il costo della pubblicità in Francia e Spagna per compensare il costo della digital tax