Forum Sport & Business del Gruppo 24 Ore: esperti e atleti a confronto a Milano il 16 ottobre

Si svolgerà a Milano, lunedì 16 ottobre dalle ore 9, la seconda edizione del Forum Sport & Business del Gruppo 24 Ore. Un momento di confronto fra professionisti, esperti e analisti di un settore sempre più rilevante negli scenari economici globali. Esperti delle istituzioni, rappresentanti dei club sportivi più importanti e testimonial delle aziende del settore si ritroveranno a dibattere sul sistema sport in Italia, approcciando i temi più innovativi della Sport technology e focalizzandosi anche sulle Smart arenas.

Apriranno i lavori Glenn Lovett, Managing Director Global Nielsen Sports & Entertainment, e Marco Nazzari, Managing Director Europe Nielsen Sports & Entertainment, per illustrare i Trend internazionali dello Sport System e gli sviluppi nei prossimi anni. A seguire interverranno, tra gli altri, il direttore generale della FIGC e Vicepresidente Uefa Michele Uva, e Marco Foroni, Head of Fox Sports Italy.

Sono previste interviste con i protagonisti dell’industria, come il presidente di Technogym Nerio Alessandri, e atleti rappresentativi del sistema sportivo italiano e internazionale, tra cui il campione della Nazionale italiana di sci alpino Christof Innerhofer.

Per informazioni sul programma e per registrarsi: http://eventi.ilsole24ore.com/forum-sport-2017

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Maccanico lascia Sky per guidare il progetto della nuova Cinecittà presieduta da Chiara Sbarigia

Maccanico lascia Sky per guidare il progetto della nuova Cinecittà presieduta da Chiara Sbarigia

<strong> Venerdì 16 e Sabato 17 aprile </strong> Pio e Amedeo battono Serena Rossi. De Filippi stacca Gioè (r)

Venerdì 16 e Sabato 17 aprile Pio e Amedeo battono Serena Rossi. De Filippi stacca Gioè (r)

“La pandemia non è un gioco della comunicazione con cui accaparrarsi i voti”, dice il ministro Patuanelli

“La pandemia non è un gioco della comunicazione con cui accaparrarsi i voti”, dice il ministro Patuanelli