- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Rai vicina all’accordo sui diritti per gli eventi Uefa 2018-2022

Si avvicina l’acquisizione da parte della Rai dei diritti per gli Europei del 2020 di calcio. A segnalarlo una nota di Viale Mazzini [1], che spiega come la Uefa e l’agenzia delegata CAA Eleven hanno infatti comunicato l’ingresso dell’azienda del servizio pubblico radiotelevisivo nella fase di negoziato esclusivo per l’acquisizione dei diritti multipiattaforma nel territorio italiano sugli eventi Uefa 2018/2022.

I diritti riguarderanno l’esclusiva assoluta di tutti gli incontri della Nazionale Italiana di calcio per i prossimi due cicli di European Qualifiers, della Nations League e delle amichevoli internazionali e l’esclusiva in chiaro delle migliori 27 partite dei Campionati Europei Uefa 2020.

[2]

(foto Olycom)

In caso di esito positivo dei negoziati, conclude la nota, tutti gli incontri della Nazionale Italiana,verranno trasmessi da Rai1.