Dopo Porro anche Piroso arruolato da RadioMediaset. Al giornalista il morning show di Virgin

Lunedì 23 ottobre ore 8 su Virgin Radio debutta Antonello Piroso nello spazio ‘Rock & Talk’ all’interno del programma ‘Buongiorno Dr. Feelgood e Mr. Cotto’.

Il giornalista affiancherà Dr. Feelgood e Massimo Cotto nella rubrica condotta la scorsa stagione da Beppe Severgnini.

Antonello Piroso (foto Olycom)

Antonello Piroso (foto Olycom)

Un segno di continuità che Paolo Salvaderi, AD di RadioMediaset – che a Radio 105 ha appena chiamato Nicola Porro –  descrive così: “Nella passata stagione radiofonica abbiamo avuto il coraggio di proporre un elemento di rottura all’interno del flusso musicale che caratterizzava il nostro programma di maggior successo, il morning show. Quella di Beppe Severgnini era la voce di un personaggio molto credibile. Abbiamo vinto la scommessa e non solo vogliamo proseguire su questa linea editoriale, ma progredire nel nostro percorso con una personalità forte, autorevole e già abituata ai codici e ai tempi del mezzo radiofonico come quella di Antonello Piroso”.

L’attenzione di Piroso – precisa una nota del gruppo –  sarà puntata su quello che succede nel mondo tra attualità, società ed economia in dialogo costante con i conduttori e con gli ascoltatori.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Dal Tribunale di Madrid primo round legale a favore di Perez e Agnelli: no a veti di esclusione dei club che promuovono la Superlega

Dal Tribunale di Madrid primo round legale a favore di Perez e Agnelli: no a veti di esclusione dei club che promuovono la Superlega

Superlega. Uefa tratta con un fondo investimento UK per creare una Champions da 7 miliardi di euro

Superlega. Uefa tratta con un fondo investimento UK per creare una Champions da 7 miliardi di euro

Nella TOP 20 SQUADRE INTERNAZIONALI PIÙ SOCIAL, 11 sono nella Superlega. Sensemakers: corrispondenza tra attività social e capacità di monetizzazione

Nella TOP 20 SQUADRE INTERNAZIONALI PIÙ SOCIAL, 11 sono nella Superlega. Sensemakers: corrispondenza tra attività social e capacità di monetizzazione