A Sportitalia i diritti per trasmettere 26 match della regular season della Serie A2 di basket maschile

A partire dal prossimo 29 ottobre le partite della regular season della Serie A2 di basket maschile debuttano su Sportitalia. Grazie all’accordo con la Lega Nazionale Pallacanestro, l’emittente – in chiaro sul canale 60 del digitale terrestre, al 225 di Sky e in streaming sul sito Sportitalia.com – manderà in onda l’esclusiva di 26 match del campionato con protagoniste piazze storiche come Virtus Roma, Fortitudo Bologna, Treviso, Siena e Trieste, allargando la sua proposta sportiva che comprende tra le altre manifestazioni anche la Serie A femminile di basket, e sul fronte calcistico le dirette degli anticipi della Serie C e alcuni match del campionato Primavera, oltre al futsal. Spazio anche per le competizioni di motori con Nascar, Rally e Wrc, ma anche boxe, pallamano, hockey su ghiaccio e tennistavolo.

Michele Criscitiello (foto Twitter.com)

Dopo il fallimento nel 2013, l’emittente, diretta da Michele Criscitiello – socio alla pari con Tarak Ben Ammar, entrato nel capitale sociale di Italia Sport Communication con ‘Prima tv spa’ – nel 2017 sta registrando una media di 1,5 milioni di spettatori quotidiani. Positivi i dati finanziari, con ricavi annuali di circa 3,5 milioni di euro e bilancio in utile.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza