Marco Genzini prepara lo sbarco di Emmegi Group in Borsa e annuncia acquisizioni di digital agency. La controllata Net-Uno presenta Experience Gate – VIDEO

Roberto Borghi – Emmegi Group di Marco Genzini ha presentato oggi a Milano il grande lavoro fatto dall’agenzia di comunicazione Net-Uno sul fronte delle app e della virtual reality applicate all’editoria e alla pubblicità. L’incontro stampa di oggi nella sede di via Confalonieri si è focalizzato in particolare su Exprerience Gate, app che permette, inquadrando un’immagine con lo smartphone, di suggerire una serie di informazioni aggiuntive video, immagini, suoni. 

 

La declinazione più immediata e naturale dell’app EG è l’advertising perchè permette a investitori e concessionarie di arricchire la creatività delle pubblicità su carta. Il sistema sviluppato da Net-Uno è così semplice –  non prevede l’inserimento di alcun codice di riconoscimento –  che si adatta non solo alle pagine pubblicitarie di quotidiani e magazine (tra i primi Automazione Oggi e The Good life) ma a qualsiasi immagine inquadrabile dalla camera di uno smartphone: copertine di giornali (Best Movie lo ha adottato in occasione dell’imminente lancio di Jumanji), fotografie, bigliettini da visita, messaggi outdoor e prodotti da scaffale nella Gdo (in arrivo a Pasqua).  “E’ qualcosa di più e di meglio della semplice realtà virtuale che siamo abituati a vedere”, garantisce Luca Artoni, strategist & communication manager di Net-Uno.

Luca Artoni e Marco Genzini

Luca Artoni e Marco Genzini

Net-Uno è controllata da Emmegi Group di Marco Genzini che quest’anno chiuderà con un un giro d’affari di 5 milioni di euro di cui 1.5 fatturati dall’agenzia di comunicazione integrata da cui ci si aspettano grandi cose. “Quest’anno abbiamo seminato molto e ci aspettiamo di raccogliere il prossimo”, dice Genzini che annuncia lo sbarco in Borsa e acquisizioni imminenti: “nel 2019 prevediamo di quotare Emmegi Group  all’Aim operazione per cui siamo in mano agli advisor. Nel frattempo , ossia l’anno prossimo, abbiamo intenzione di portare avanti un piano di espansione della galassia funzionale al nostro business con due-tre acquisizioni di società ancillari, realtà che operano nell’ambito della digital communication”.

Luca Artoni e Francesco Arrighetti, head of digital marketing & web reputation di Net-Uno

Luca Artoni e Francesco Arrighetti, head of digital marketing & web reputation di Net-Uno

Il gruppo guidato dal ceo Marco Genzini, che oltre a Net-Uno controlla anche Pepita e Emmegi Factory, opera anche nel campo editoriale con attività di service e web agency. Come service gestisce, ad esempio, la produzione e la comunicazione dell’edizione italiana di Forbes, il magazine diretto da Denis Masetti appena lanciato dalla sua Blue Financial Communication.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti