Mauro Armanini, responsabile dell’internal Audit del Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale Banca

Il 25 ottobre 2017, Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale Banca ha annunciato la nomina di Mauro Armanini a responsabile dell’internal Audit, effettiva dal primo novembre.

Armanini, 45 anni, laureato in scienze economiche e bancarie presso l’Università di Siena, prima dell’ingresso in Cassa Centrale Banca ha rivestito per 16 anni vari ruoli nel settore vigilanza bancaria in Banca d’Italia e dal 2015 è dirigente della Banca Centrale Europea. In questa posizione si è occupato di predisporre policy interne, appunti e dossier per il Supervisory Board del Single Supervisory Mechanism (SSM) e dell’Executive Board della BCE.

Mauro Armanini

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Daniela Ott nuovo segretario generale di Aura Blockchain Consortium

Daniela Ott nuovo segretario generale di Aura Blockchain Consortium

Dario Baroni nuovo ad di McDonald’s Italia, Mario Federico diventa president e chief executive officer di McDonald’s Germania e Lussemburgo

Dario Baroni nuovo ad di McDonald’s Italia, Mario Federico diventa president e chief executive officer di McDonald’s Germania e Lussemburgo

Raffaele Fusilli, nuovo managing director di Renault Brand Italy & Country Head Italy

Raffaele Fusilli, nuovo managing director di Renault Brand Italy & Country Head Italy