Ecco i primi dati di ascolti radio prodotti da Ter: 1° semestre 2017. Crescono quasi tutte le principali emittenti, boom di Rtl 102.5 sempre più sola al comando, molto bene Rds e Rismi. Radiofreccia esordisce con 667mila ascoltatori

Tavolo Editori Radio (Ter*)  ha reso pubblici – ieri sera alle ore 21 sul sito Tavoloeditoriradio.it – i suoi primi dati di ascolto dell’audience radiofonica. 

Rispetto alla precedente rilevazione Radiomonitor sono cambiate metodologia di raccolta (Cati 60.000 interviste), istituti di ricerca (Gfk Eurisko e Ipsos + Doxa e Reply) e periodo rilevato. Ragion per cui confronti non esistono precedenti omogenei con cui fare confronti.

–  Ascolto della radio 1° semestre 2017  (2° e 3° trimestre, 4 maggio-9 ottobre) – PDF

– Tabella con confronto 1° semestre Ter – anno 2016 Radiomonitor (xls)

 

*Ter è una società costituita dalla quasi totalità delle componenti produttive pubbliche e private, nazionali e locali della radiofonia italiana per curare l’indagine sulla rilevazione degli ascolti radiofonici e la promozione della radio in Italia.

Leggi i commenti degli editori e direttori

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE. In aprile cala l’audience dei siti di news tranne per quelli food

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE. In aprile cala l’audience dei siti di news tranne per quelli food

Editoria, in Lombardia negli ultimi 40 giorni 65 editrici hanno aperto trattative  per cassa integrazione e solidarietà

Editoria, in Lombardia negli ultimi 40 giorni 65 editrici hanno aperto trattative  per cassa integrazione e solidarietà

In Germania giornalisti contro medici. La ‘Bild’ attacca il famoso virorolo Christian Drosten. Ma esagera e ‘Spiegel’  lo difende

In Germania giornalisti contro medici. La ‘Bild’ attacca il famoso virorolo Christian Drosten. Ma esagera e ‘Spiegel’ lo difende