Cairo Communication: nei primi nove mesi utile netto consolidato di 17,3 milioni di euro (erano 5,3 l’anno scorso). Indebitamento in diminuzione. La7 migliora

Il Gruppo Cairo chiude i nove mesi del 2017 con un utile netto di 17,3 mln, che risente del consolidamento di Rcs e si confronta con un utile di 5,3 mln nei nove mesi dello scorso anno. Sempre considerando l’intero perimetro, i ricavi lordi sono 882,7 milioni rispetto ai 272,1 milioni nel 2016; il mol è di 104,7 mln, ed era di 22,1 milioni nel 2016).

Come riporta una nota, a perimetro omogeneo, tra periodici di Cairo Editore, La7 e concessionarie di pubblicità, il margine operativo lordo, il risultato operativo e il risultato netto di pertinenza del gruppo consolidati sono pari a 13,7 milioni, 3,8 milioni e 2,6 milioni, confrontandosi rispettivamente con risultati di 10,3 milioni, 3 milioni e 4,3 milioninel 2016.

Il settore editoriale televisivo (La7) ha conseguito un margine operativo lordo positivo di 2,5, in forte crescita rispetto al 2016, quando era negativo per 2 milioni. La perdita di La7 ammonta a 2,5 mln e migliora rispetto ai 2,8 mln dell’anno scorso. L’indebitamento finanziario netto consolidato al 30 settembre 2017 risulta di 307,7 mln (352,6 milioni al 31 dicembre 2016) ed è riferibile a Rcs per Euro 335,1 milioni (366,1 milioni al 31 dicembre 2016).

– Leggi o scarica la nota stampa sul bilancio dei primi 9 mesi del 2017 (pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP MEDIA ITALIANI SUI SOCIAL. A settembre prima Sky Sport per interazioni, Cookist per video view, Fanpage per paid post

TOP MEDIA ITALIANI SUI SOCIAL. A settembre prima Sky Sport per interazioni, Cookist per video view, Fanpage per paid post

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino