Fininvest favorevole alle modifiche per la composizione e la nomina del Cda Mediaset. Al via la raccolta di deleghe dagli azionisti per il voto in assemblea

Si alle modifiche per la composizione e la nomina del Consiglio di amministrazione di Mediaset. E’ Fininvest con una nota ad anticipare, in vista dell’assemblea della società televisiva del 15 dicembre, la propria indicazione di voto favorevole alla proposta formulata dal Cda.

Agli azionisti, inoltre Fininvest, con una comunicazione inviata a Consob annuncia l’intenzione ”in qualità di promotore” di voler raccogliere deleghe per il voto proprio su questo punto, al primo dell’odg, ovvero la modifica dell’art. 17 dello statuto sociale riguardante la composizione e la nomina del consiglio di amministrazione, oggi retto con un sistema di voto proporzionale.

Marina Berlusconi (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Smartphone 5G, Europa occidentale prima per tasso d’adozione. Gli svizzeri i più attrezzati per la nuova tecnologia

Smartphone 5G, Europa occidentale prima per tasso d’adozione. Gli svizzeri i più attrezzati per la nuova tecnologia

Calcio, appello da Serie A e Figc al governo: sistema a rischio collasso. Servono aiuti per compensare danni da Covid

Calcio, appello da Serie A e Figc al governo: sistema a rischio collasso. Servono aiuti per compensare danni da Covid

Mattarella: è tempo di collaborazione globale non di egoismi; la ricerca è gioco di squadra che prevede scambio di informazioni

Mattarella: è tempo di collaborazione globale non di egoismi; la ricerca è gioco di squadra che prevede scambio di informazioni