Italiaonline si conferma prima Internet company italiana con 4,8 milioni di utenti unici al giorno

Sono 4,8 milioni gli utenti unici in media al giorno* che hanno navigato dai vari device i siti di Italiaonline, che consolida la sua posizione di prima internet company italiana, come riportano i dati Audiweb di settembre 2017. Rispetto allo stesso mese nel 2016, la crescita degli utenti unici al giorno è pari al 9%. Altrettanto significativa la quantità di utenti giornalieri da mobile, pari a oltre 2,5 milioni, con una crescita del 12% rispetto a settembre 2016.

A questi numeri si aggiunge l’ulteriore dato da primato sul tempo speso medio al giorno sulle properties Italiaonline, che è pari a 12 minuti, con una crescita del 10% in un anno.

Inoltre, la rilevazione Audiweb di settembre registra per Italiaonline  (gruppo nata dalla fusione per incorporazione di Italiaonline in Seat Pagine Gialle) una media di 17,9 milioni di utenti unici al mese**, di cui 10,8 da mobile: per il gruppo, è il miglior risultato mensile in un anno e mezzo.

Andrea Chiapponi

Andrea Chiapponi

“Siamo saldamente i primi in Italia perché tutti i nostri siti sono in costante evoluzione per offrire il meglio agli utilizzatori e agli inserzionisti: questi dati premiano il nostro lavoro quotidiano”, ha dichiarato Andrea Chiapponi, Chief Commercial Officer Large Account Italiaonline. “Inoltre, l’elevato tempo speso è il miglior rilevatore della qualità delle nostre properties: continueremo pertanto a offrire contenuti utili e di servizio preservando la brand safety, che è per noi una forma di trasparenza sia nei confronti degli inserzionisti che degli utenti finali”.

* Fonte: Audiweb Database, powered by Nielsen, settembre 2017. I dati Audiweb Database al momento non comprendono Google, Facebook e Microsoft
** Fonte: Audiweb View, powered by Nielsen, TDA settembre 2017

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE. In aprile cala l’audience dei siti di news tranne per quelli food

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE. In aprile cala l’audience dei siti di news tranne per quelli food

Editoria, in Lombardia negli ultimi 40 giorni 65 editrici hanno aperto trattative  per cassa integrazione e solidarietà

Editoria, in Lombardia negli ultimi 40 giorni 65 editrici hanno aperto trattative  per cassa integrazione e solidarietà

In Germania giornalisti contro medici. La ‘Bild’ attacca il famoso virorolo Christian Drosten. Ma esagera e ‘Spiegel’  lo difende

In Germania giornalisti contro medici. La ‘Bild’ attacca il famoso virorolo Christian Drosten. Ma esagera e ‘Spiegel’ lo difende