Antonio Di Rosa direttore della ‘Nuova Sardegna’

La notizia di un possibile cambio di direttore alla ‘Nuova Sardegna girava da tempo negli ambienti giornalistici dell’isola. Oggi viene ufficializzata la nomina di Antonio Di Rosa, a partire dal 1° dicembre, al posto di Andrea Filippi che torna all’interno della Finegil, la struttura dei quotidiani locali del Gruppo Gedi che circa un anno fa aveva dato in affitto la testata alla DBInformation di Gianni Vallardi e Roberto Briglia.

Antonio Di Rosa

Antonio Di Rosa è un giornalista di grande esperienza e professionalità. Lascia la vice presidenza de La Presse, incarico assunto nel febbraio del 2017 dopo averne retto per anni la direzione giornalistica. Ma è soprattutto nei quotidiani che Di Rosa ha sviluppato la sua lunga storia giornalistica a partire dalla ‘Gazzetta del Popolo’ di Torino nel 1984, per passare poi alla ‘Stampa’, e ancora nel ’96 alla vice direzione del ‘Corriere della Sera’ con Paolo Mieli. Nel 2000 l’avventura genovese alla direzione del ‘Secolo XIX’ per quattro anni, cui segue l’esperienza alla vice direzione della ‘Gazzetta dello Sport’ di cui alla fine del mandato diventa editorialista.
Insomma una vita nella carta stampata estesa al digitale, oggi alla base delle agenzie di stampa. Un mix perfetto per le ambizioni degli editori di DBInformation in Sardegna.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Festival di Sanremo: 5 ore di show (“ma senza trucco per fare ascolti”), i primi big e le nuove proposte, Ibrahimovic, Coccoluto…

Festival di Sanremo: 5 ore di show (“ma senza trucco per fare ascolti”), i primi big e le nuove proposte, Ibrahimovic, Coccoluto…

Milano City Studios, nuovi spazi e prospettive: Noi punto di riferimento per le produzioni e la event industry italiana

Milano City Studios, nuovi spazi e prospettive: Noi punto di riferimento per le produzioni e la event industry italiana

Editoria, Lorusso (Fnsi): a breve incontro con sottosegretario Moles sui dossier aperti; necessario affrontare i nodi strutturali

Editoria, Lorusso (Fnsi): a breve incontro con sottosegretario Moles sui dossier aperti; necessario affrontare i nodi strutturali