Trump attacca ancora la Cnn: principale fonte fake news nel mondo

“FoxNews è molto più importante negli Stati Uniti della Cnn, ma fuori dagli Usa Cnn International è ancora una principale fonte di (false) notizie, e rappresentano molto male la nostra Nazione davanti al mondo. Il mondo esterno non distingue la verità da loro!”.

 

Lo ha twittato il presidente americano Donald Trump sferrando un nuovo attacco al network tv.    Nei giorni scorsi era emerso che la ‘guerra’ di Trump contro i media, accusati di essere faziosi e di diffondere fake news, potrebbe passare anche dalle nozze tra A&T e Time Warner. La fusione tra At&T e Time Warner “non è buona per il Paese” ha detto Trump ai cronisti nei giorni scorsi. “Non sono coinvolto in questa vicenda, ma credo che i costi (per i consumatori, ndr) salirebbero”, ha aggiunto. Ore prima il Dipartimento di Giustizia si era pronunciato contro il matrimonio da 85 miliardidi dollari ma restano i sospetti di una bocciatura politica legata ai cattivi rapporti fra Trump e la Cnn (che appartiene aTime Warner).

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Trump-torna-ad-attaccare-Cnn-fonte-fake-news-nel-mondo-768baaeb-4e65-4fdc-ab10-c0f294f6717b.html

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria, il sottosegretario Moles: nessuno deve essere lasciato indietro; spero di poter fare tutto ciò che è necessario fare

Editoria, il sottosegretario Moles: nessuno deve essere lasciato indietro; spero di poter fare tutto ciò che è necessario fare

L’editoria ha perso 600 milioni di euro. Fieg: in Recovery Plan serve progetto specifico per innovazione digitale

L’editoria ha perso 600 milioni di euro. Fieg: in Recovery Plan serve progetto specifico per innovazione digitale

Audioutdoor lancia il progetto ‘Pubblicità per la città’. Ogni euro investito sui mezzi in mobilità, metà va a beneficio diretto dei cittadini

Audioutdoor lancia il progetto ‘Pubblicità per la città’. Ogni euro investito sui mezzi in mobilità, metà va a beneficio diretto dei cittadini