Alessandro Gilioli e Lirio Abbate nominati vicedirettori de L’Espresso. Fabiani diventa caporedattore centrale del settimanale Gedi

Dopo l’incarico assegnato a fine ottobre a Marco Damilano come direttore de L’Espresso (con Tommaso Cerno passato alla condirezione del quotidiano la Repubblica) arrivano le nomine dei nuovi vicedirettori  del settimanale Gedi. Sono Alessandro Gilioli e Lirio Abbate. Con loro assume la carica di caporedattore centrale Leopoldo Fabiani.

Le tre nomine, fa sapere l’editrice, hanno decorrenza dal numero 49, in edicola il prossimo 3 dicembre.

Alessandro Gilioli

Alessandro Gilioli

Milanese, 55 anni, Gilioli è giornalista, autore di libri e sceneggiatore. Come ricorda il suo seguitissimo blog Piovono Rane, è all’Espresso dal 2002. in precedenza  ha lavorato per le testate HappyWeb (1999-2002), Gulliver (1995-1999), Campus e Class (1995), L’Europeo (1991-1995), Il Giornale (1989-1991), Sette del Corriere della Sera (1987-1989) e Domenica del Corriere (1986-1987).

Lirio Abbate (Foto Olycom)

Lirio Abbate (Foto Olycom)

Leopoldo Fabiani, nato a Roma nel 1959, muove i suoi primi passi a Milano in Mondo Economico (1983-1987), poi oltre venticinque anni a Repubblica dove si occupa di esteri, economia, cultura. Dal 1° marzo del 2014 all’Espresso dove cura anche il blog Un libro in più.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza