Nasce 13, canale tv dedicato a Pordenone a al Veneto Orientale edito da Unindustria, Coldiretti e Confartigianato

Si chiama 13, come il canale del digitale terrestre su cui trasmette, la nuova tivù voluta da Unindustria di Pordenone con Coldiretti e Confartigianato. L’emittente, ufficialmente presentata domani, copre il Veneto orientale arrivando fino in Friuli pur essendo prevalentemente focalizzata sul pordenonese.

Fortemente voluta da Michelangelo Agrusti, presidente di Confindustria Pordenone, 13 nasce con un capitale iniziale di 90mila euro.

Gigi di Meo e Michelangelo Agrusti

Gigi di Meo e Michelangelo Agrusti

La nuove realtà si occuperà di dare spazio alle buone notizie delle industrie e delle imprese artigianali di Pordenone e dintorni. Oltre a tg regionale e locale, allo studio un programma dedicato all’agricoltura che potrebbe essere condotto dall’ex Rai Piero Villotta.

La direzione della rete è affidata a Gigi Di Meo, ex direttore di TelePordenone, canale con cui, insieme a TeleFriuli, 13 è destinato ad entrare in competizione.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Di Maio: L’editoria è sana e vitale, mantenuto il primato malgrado il Covid. La Farnesina sostiene il libro italiano nel mondo

Di Maio: L’editoria è sana e vitale, mantenuto il primato malgrado il Covid. La Farnesina sostiene il libro italiano nel mondo

Parapini (Rai per il Sociale): azienda ha ruolo guida nell’ascoltare le sofferenze del Paese e nel promuovere e comunicare risposte adeguate

Parapini (Rai per il Sociale): azienda ha ruolo guida nell’ascoltare le sofferenze del Paese e nel promuovere e comunicare risposte adeguate

Da decreto Sostegni bis 120 milioni i fondi per l’editoria. Più soldi e certezze per sgravi pubblicità, fissato budget anche per 2023

Da decreto Sostegni bis 120 milioni i fondi per l’editoria. Più soldi e certezze per sgravi pubblicità, fissato budget anche per 2023