Analisi ascolti Tv 11 dicembre: ‘Scomparsa’ da record su Rai1, Tom Cruise flop su Canale5, ‘Report’ pareggia con Aldo, Giovanni & Giacomo. In nottata, senza ‘GfVip’, vince Fazio. Gruber batte sempre Belpietro in access

Non c’è dubbio che sia un successo importante quello di ‘Scomparsa’, la fiction di Rai1 che ieri, senza dovere competere con il fenomeno ‘Grande Fratello Vip’, ha spiccato il volo ancora più in alto facendo il proprio record stagionale con 6,8 milioni di spettatori e il 27,2% di share. La storia gialla ambientata a San Benedetto del Tronto, in una provincia italiana fin qui poco frequentata in tv, ha nettamente battuto il super action in prima televisiva ‘Mission Impossible: Rogue Nation’, quinto capitolo della saga con Tom Cruise protagonista, che ha fatto un imprevedibile flop ed ha ottenuto soltanto 2,282 milioni di spettatori e il 10,84%.

Nela foto, sopra: ‘Scomparsa’ e ‘Mission Impossible’; sotto: ‘Report’ e ‘La banda dei Babbi Natale’

Sul terzo gradino del podio, conquistando poco meno di un punto di share in più rispetto a sette giorni prima, è salito ‘Report’. Sigfrido Ranucci ha aperto con un‘inchiesta sulle scoperte legate all’analisi del Dna e poi ha parlato di e-commerce e tagli alla spesa pubblica, conquistando praticamente con 1,844 milioni di spettatori e il 7,1% di share, lo stesso risultato della commedia di Italia 1 con Aldo, Giovanni e Giacomo (‘La banda dei Babbi Natale’, a 1,844 milioni di spettatori e 7,3%).

Discreto è stato il bilancio del kolossal di Rete 4, ‘Il Padrino’ (1,085 milioni di spettatori ed 5,85% di share), che ha corso alla stessa velocità del telefilm di Rai 2 (‘Criminal Minds’ a 1,1 milioni e il 4,85%), ma che ha avuto dalla sua un finale seguitissimo e, dopo mezzanotte, è stato leader momentaneo degli ascolti. Ultimo in graduatoria, ma in risalita sostanziale, è stato il telefilm di La7, ‘Grey’s Anatomy’, a 476mila spettatori con il 2,62% nella media dei vari episodi trasmessi (due freschi e due vecchi).

Sopra ‘Il padrino’; sotto ‘Che fuori tempo che fa’

In seconda serata, senza il ‘Gf Vip’ a competere, e anzi incamerando tra i propri ospiti Alfonso Signorini (con Lino Banfi, Ugo Pagliai e Gabriel Garko), ‘Che fuori Tempo che fa’ ha fatto la propria migliore prestazione recente toccando quota 1,755 milioni di spettatori con il 15,1% di share, dopo la presentazione a 3,992 milioni e 21,62%.

In access, Lilli Gruber ha vinto nettamente la partita dei talk con Maurizio Belpietro: su La7 ‘Otto e mezzo’, con Ezio Mauro e Luciano Canfora ospiti, ha avuto 1,6 milioni di spettatori e 5,94%; su Rete 4 ‘Dalla vostra parte’ si è fermato 1,036 milioni di spettatori e il 3,86%.

Un momento di ‘Otto e mezzo’

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Zuckerberg si scusa col Parlamento Ue: non ripeteremo errori. Attenzione su elezioni

Diritti tv nel caos. Si vota risoluzione contratto Mediapro. Malagò: incontro con parere legale

Lega Serie A, Marco Brunelli eletto amministratore delegato ad interim