Pubblicità sulla radio (Fcp-Assoradio, novembre 2017)

L’Osservatorio Fcp-Assoradio (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) ha raccolto i dati relativi al fatturato pubblicitario del mese di novembre 2017. Il fatturato pubblicitario del mezzo radio ha registrato un dato pari a +9,0% rispetto al corrispettivo 2016. Tale dato corrisponde ad un fatturato totale di € 37.126.000,00.

Fausto Amorese (foto Massimiliano Stucchi)

Il commento del Presidente Fcp-Assoradio, Fausto Amorese:
“Ci avviciniamo alla chiusura del 2017 che renderà possibile una riflessione definitiva sull’andamento del mezzo radio, in un anno non facile per il mercato pubblicitario. Oggi possiamo dire che il dato di fatturato registrato dall’Osservatorio Fcp-Assoradio a novembre, +9,0% sul 2016 e +19,9% sul 2015, lascia intravedere per il terzo anno un consuntivo ampiamente positivo”.

“La crescita progressiva a novembre è +5,8% sul 2016 e +7,1% sul 2015, a cui contribuiscono tabellare ed extra tabellare. Risultati che testimoniano la capacità del mezzo di fare sistema fornendo al mercato iniziative, strumenti e dati utili alla pianificazione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Pubblicità, investimenti +0,6% a ottobre ma senza Ott va male, -5%. Nielsen: da inizio anno perso quasi un punto. Bene solo radio, gotv, cinema

Pubblicità, investimenti +0,6% a ottobre ma senza Ott va male, -5%. Nielsen: da inizio anno perso quasi un punto. Bene solo radio, gotv, cinema

Radio: pubblicità in calo (-2,8%) a ottobre. Amorese, Fcp Assoradio: progressivo 2019 in positivo (+2,9%)

Radio: pubblicità in calo (-2,8%) a ottobre. Amorese, Fcp Assoradio: progressivo 2019 in positivo (+2,9%)

Pubblicità, Nielsen: +1,8% a settembre ma da inizio anno cala di un punto e senza Ott è ancora più pesante, -5,3%. Bene solo radio, cinema e GoTv

Pubblicità, Nielsen: +1,8% a settembre ma da inizio anno cala di un punto e senza Ott è ancora più pesante, -5,3%. Bene solo radio, cinema e GoTv