Analisi ascolti tv 28 dicembre: ‘Le tre rose di Eva’ vince con 3 milioni di fedeli, il concerto di Vasco in replica si ferma a 2,6 e precede ‘La Carica dei 101’, ‘La Grande Storia’ batte ‘Colorado’. ‘Masterchef’ cresce fino al 3,7%

Alla penultima puntata, qualche giorno prima di Capodanno, la fiction di Canale 5 ‘Le tre rose di Eva’ ha finalmente vinto una serata: 3,048 milioni e il 13,61% il risultato della storia con Anna Safroncik e Roberto Farnese protagonisti. Ha battuto la replica su Rai1 del concertone ‘La notte di Vasco’, fermatosi a 2,6 milioni con il 12,36%.

Sopra i protagonisti di ‘Le tre rose di Eva’; sotto Vasco durante il concerto di Modena

L’evento di Modena ha battuto di misura il family film su Rai2 (‘La carica dei 101’ a 2,5 milioni e 10,62%’), mentre hanno corso alla pari Rai3 (La Grande Storia- Tracce del Ventennio a 1,5 milioni e 6,26%) e Italia1 (‘Colorado’ a 1,370 milioni e 6,6%). Il film di Rete4 (‘Tango & Cash’ a 867mila e 3,64%) ha preceduto il film d’animazione su La7 (‘Spirit’ a 615mila e 2,47%).

La nuova giuria di’Masterchef 7′

Alla seconda puntata ha fatto meglio rispetto alla prima ‘Masterchef 7’: il talent culinario ha ottenuto su SkyUno 852mila di flusso e il 3,7%, migliorando di mezzo punto di share la propria performance. Sono andate bene in prima serata anche le emittenti native digitali free: il film ‘Hereafter’ ha ottenuto su Iris a 652mila spettatori e il 2,8%, mentre su La5 ‘I 12 desideri di Natale’ ha conseguito 554mila spettatori ed il 2,3%, precedendo la pellicola ‘The Water Horse’ (a 504mila spettatori e 2,1% su Tv8) e ‘Abbronzatissimi’ (a 495 mila spettatori e 2,2% su Nove).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti

Radio Italia si rifà il look. Il rebranding presentato il 27 giugno con due giorni di ‘autogestione’ dei cantanti

Radio Italia si rifà il look. Il rebranding presentato il 27 giugno con due giorni di ‘autogestione’ dei cantanti