Mediaset: Cannatelli lascia Cda. Era consigliere non esecutivo

Condividi

Pasquale Cannatelli ha dato le proprie dimissioni dalla carica di componente non esecutivo del Cda di Mediaset per sopraggiunti impegni personali. Alla data di dimissione, il 25 gennaio, l’ex amministratore delegato di Fininvest che ha lasciato la guida della holding un anno e mezzo fa, ha dichiarato di detenere 116.500 azioni Mediaset.

In una nota i vertici di Mediaset, anche a nome dell’intero consiglio, del collegio sindacale e del management del gruppo televisivo ”rivolgono un sincero ringraziamento a Pasquale Cannatelli per il contributo professionale prestato”.(ANSA).