Quarantacinque milioni di visualizzazioni per i 10 spot pubblicitari più popolari in Italia su YouTube nel 2017. Ecco quali sono (VIDEO)

Sono gli amori estivi raccontati da Algida sulle note di Tiziano Ferro i protagonisti dello spot pubblicitario più popolare su YouTube in Italia nei dodici mesi del 2017.  La clip dal titolo ‘Cornetto Algida: Lento Veloce’ ha conquistato per il secondo anno consecutivo la vetta della top 10, che vede posizionarsi al secondo e terzo posto i video promozionali di Apple e Tim.

I 10 annunci pubblicitari, evidenzia in una nota la piattaforma di video sharing, rappresentano complessivamente quasi 2 milioni di ore guardate, per un tempo di visione pari a 200 anni, e circa 45 milioni di visualizzazioni. Ecco la classifica completa:

1 – Cornetto Love Story: Lento Veloce di Algida (agenzia creativa: Lola MullenLowe – agenzia media: Mindshare)

2 – iPhone 7 – The Rock + Siri – Domina ogni giorno – Apple di Apple Italia (agenzia creativa: Media Arts Lab – agenzia media: OMD)

3 – Spot TIM Smart. È bello avere Spider-Man – di TIM (agenzia media: Havas Media)

4 – Colazione golosa e leggera? Certo che sì, è Buondì! di Motta (agenzia creativa: Saatchi & Saatchi; agenzia media: PHD Italia)

5 – Nasce la rete 4.5G Vodafone (agenzia creativa: Team Red (WPP) – agenzia media: Wavemaker)

6 – Miss Dior – The new Eau de Parfum di Christian Dior (agenzia media: Iconoclast)

7 – Fiat 500 Anniversario – ‘See you in the future’ (web extended version) di Fiat (agenzia creativa: Movie Magic – agenzia media: Starcom Italia)

8 – Paolo Sorrentino firma il nuovo spot Campari Red Passion – di Campari (agenzia media: Havas media)

9 – Costruisci il lampadario di Sicilia, al resto ci pensiamo noi! (agenzia media: OMD) di Poste Italiane

10 – Non conta quanto è difficile la sfida, quello che conta è l’energia che ci metti! – (agenzia creativa: RED Robiglio&Dematteis – agenzia media: TMM Media) di Sorgenia

La classifica è stata determinata utilizzando alcuni dei segnali di gradimento più significativi espressi dagli utenti su YouTube tra cui: il numero di visualizzazioni nel nostro Paese, la percentuale di visualizzazione di ciascuna pubblicità e il rapporto tra visualizzazioni organiche e visualizzazioni a pagamento.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Stefanelli alla direzione di ‘Sette’ che si riorganizza accorpando LiberiTutti. Severgnini punta sulla tv

Manuela Kron amplia le responsabilità in Nestlé Italia. Alla guida anche del marketing consumer communication 

Verdelli si presenta ai lettori: non sono un figlio di Repubblica, ma sono in sintonia con questa straordinaria avventura giornalistica e culturale