Incontro Malagò-Antitrust sui diritti tv del calcio. Nei prossimi giorni la decisione dell’authority su assegnazione a MediaPro

Condividi

Si è svolto nel pomeriggio di mercoledì 14 marzo, l’incontro fra Giovanni Malagò, commissario della Lega Serie A e presidente del Coni, e Giovanni Pitruzzella, il presidente dell’Antitrust, chiamata a esprimersi sull’assegnazione dei diritti tv del massimo campionato italiano per il prossimo triennio alla società spagnola Mediapro, vincitrice del bando per intermediari indipendenti, con un’offerta da 1 miliardo e 50 milioni di euro a stagione.

Giovanni Malagò (foto Olycom)

Nei giorni scorsi la Lega e il suo advisor Infront hanno risposto agli 11 quesiti avanzati dall’Antitrust per approfondire il ruolo di Mediapro. Se non arriverà il via libera all’assegnazione agli spagnoli, lo scenario più probabile è che la Lega proceda con la realizzazione di un proprio canale tematico per distribuire le partite del campionato.

La decisione dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato dovrebbe arrivare nel corso della prossima settimana.