Sanremo Young cala, ma Il cacciatore all’esordio non ‘ammazza’ Le Iene e la Sciarelli. Gruber doppia Belpietro

Condividi

Podio a Viale Mazzini, ma non è stata una serata tutta rose e fiori per la tv pubblica. A leggere la graduatoria così come si è definita in base al numero di spettatori raggiunti, quella di ieri sera, mercoledì 14 marzo, si potrebbe considerare una sfida televisiva del tutto favorevole alla Rai.

In vetta si è posizionata Rai1 con la penultima puntata dello show ‘Sanremo Young’ (a 3,2 milioni e 14,6%). Al secondo posto si è classificata la fiction impegnata di Rai2 ‘Il Cacciatore’ (a 2,483 milioni e 10,4% nella media dei due episodi già transitati su Raiplay prima della messa in onda). E al terzo si è posizionato il solito ‘Chi l’ha visto?’ sulla terza rete (2,374 milioni e 10,57%).

Senonché c’è comunque da osservare che la trasmissione condotta da Antonella Clerici ha perso tanti spettatori rispetto alla puntata precedente e che questo fatto, per converso, non ha affatto premiato, come ci si poteva aspettare, le performance dell’ambiziosa fiction sulla mafia sulla seconda rete. La curva de ‘Il cacciatore’ non ha avuto sussulti preoccupanti, ma saranno le prossime puntate a decretare se il prodotto, buono, di Cross Productions (la stessa di ‘Rocco Schiavone’), sarà benedetto anche da Auditel. Per ora il bilancio della prima puntata risulta inferiore a quello di altri prodotti seriali di punta trasmessi sulla stessa rete.

Del resto in casa Mediaset, Italia 1 a parte, le cose sono andate per molti versi peggio. Leggermente staccata da Rai2 e Rai3, la puntata de ‘Le Iene Show’ è rimasta sulle sue solite medie a 2,250 milioni e 11,76%. Se inoltre, si considera il periodo in cui le trasmissioni di prima serata sono andate in onda contemporaneamente, cambia nettamente la composizione del podio: al secondo posto arrivano proprio ‘Le Iene’ (2,587 milioni e 10,88%), davanti a Federica Sciarelli (2,514 milioni e 10,58%) e quindi ‘Il Cacciatore’ (2,461 milioni ed il 10,36%) e infine ‘La bella e la bestia’ su Canale 5 (2,229 milioni di spettatori con il 9,38%. Il film francese su Canale 5 è stato decisamente un flop (2,176 milioni e 9,6%). Mentre meglio del previsto, tutto sommato ha fatto l’omaggio a Stephen Hawking su Rete4 (‘La teoria del tutto’ a 1,362 milioni e 6%). E su La7 la seconda parte del lavoro di Andrea Purgatori, ‘Atlantide- Aldo Moro – Storia di un delitto’, ha ripetuto più o meno gli stessi numeri della prima parte conquistando 771mila spettatori e il 3,5%.

In seconda serata – dopo mezzanotte, terminato il programma di Antonella Clerici su Rai1 – è passata in testa Italia 1, prima con il finale de ‘Le Iene’ e poi con ‘Mai Dire Isola’ (937mila spettatori e 15,13% di share), davanti a Porta a Porta (802mila e 9,78%) e Linea Notte (912mila spettatori e 10,36% di share) appaiati.

In access c’è stata un’altra vittoria chiara de La7 su Rete 4: ‘Otto e mezzo’ (Salvatore Rossi di BankItalia, Vittorio Zucconi, Luca Telese ospiti di Lilli Gruber) a 1,8 milioni e 6,8%; ‘Dalla vostra parte’ (da Maurizio Belpietro ospiti Stefano Feltri, Luigi Abete, Veronica Gentili, Franco Bechis) a 933mila e 3,6%.