Calenda: il piano di Elliott per Tim coincide con l’interesse pubblico

Condividi

“E’ un progetto coincidente con quello che noi intendiamo fare per l’interesse pubblico”. Lo ha detto il ministro dello sviluppo economico, Carlo Calenda, a margine della presentazione del Rapporto annuale del Gse, interpellato sul progetto di Elliott per Tim, che prevede scorporo e quotazione della rete. ”Ma mi pare che anche Tim si fosse orientata in questo senso”, ha aggiunto Calenda in conclusione.

Carlo Calenda (foto Olycom)