Giglio apre al food: vara Cloud Food e sul dtt lancia il canale di shopping Ibox 65

Condividi

Nasce Cloud Food, una innovativa piattaforma tecnologica per la gestione degli ordini e degli acquisti online di prodotti alimentari made in Italy.

La neonata società è frutto di una joint venture tra Giglio Group, socio di maggioranza con il 51%, e Acque Minerali d’Italia, una delle prime quattro aziende nel settore delle acque minerali italiane con marchi come Norda, Gangemini e Gaudianello, che detiene il restante 49%.

Massimo Pessina e Alessandro Giglio
Massimo Pessina e Alessandro Giglio

Cloud Food si pone come un canale distributivo “alternativo ed innovativo”, nel settore del food and beverage, che consentirà la gestione degli ordini “in modo flessibile e con modalità di subscription online – si legge in una nota-, anche attraverso l’innovativo T-commerce (acquisti da tv e telefonino, ndr) di Giglio Group”. Operativamente, la piattaforma sarà in grado di agganciare le disponibilità dei prodotti del sito e-commerce alle oltre 40 piattaforme nel mondo con cui è connessa Giglio Group.

Inoltre, consentirà di gestire in tempo reale gli acquisti settimanali, mensili e stagionali, suggerendo al consumatore il corretto mix di prodotto attraverso modelli predittivi in funzione dello storico acquistato.

Contestualmente a tale accordo, Giglio Group, all’indomani del passaggio al segmento Star di Borsa Italiana, ha presentato canale di T-commerce (e-commerce via tv)  in Italia, Ibox 65, dedicato al mondo della casa e della famiglia, che consentirà l’acquisito dei prodotti distribuiti da Giglio Group e da Cloud Food anche in tv (canale 65 del digitale terrestre).