Nasce Carat performance marketing: big-data e tool analytics

Condividi

Carat Italia annuncia la nascita di Carat Performance Marketing, business unit guidata da Egidio Donatospecializzata nella gestione di campagne pubblicitarie attraverso il media mix integrato di canali tradizionali, digitali, sociali e territoriali.
La business unit, spiega una nota, si propone come interlocutore unico per tutte le aziende che ricercano un risultato immediato e misurabile dai propri investimenti pubblicitari: dall’acquisizione di lead, alla veicolazione di traffico a un punto di vendita (fisico o digitale), la realizzazione di un preventivo o la sottoscrizione di un abbonamento, il download di un’App mobile, fino alla generazione d’acquisto.

Carat Perfomance Marketing si fonda sull’utilizzo dei big-data, di tools di analytics e di tecnologie di marketing automation unito alla leadership delle competenze media digitali e tradizionali di Dentsu Aegis Network.

Marco Caradonna, ceo di Carat Italia, commenta: “Abbiamo applicato tutta l’esperienza acquisita nella gestione delle performance dei canali digitali ai media tradizionali, beneficiando della potenza e dell’impatto che questi mezzi sono in grado di generare sull’equity della marca. Sono state create nuove figure professionali ibride, dei veri e propri “Professionisti del Risultato”, dotati di una cultura totalmente orientata e votata al business dei nostri Clienti.”

Marco Caradonna, ceo di Carat Italia

“Oggi più che mai è importante comprendere l’efficacia degli investimenti pubblicitari ed il loro impatto sui risultati dell’azienda, generando ritorni in termini di vendite, profitto, quota di mercato o brand equity. La nostra ambizione è quella di supportare i Clienti nell’identificare nuove aree di crescita trasformando il marketing da centro di costo a motore di profitto” – ha dichiarato Egidio Donato.