Edizione cinese per Style Magazine. Raccolta a International Media Hub

Condividi

Style Magazine sbarca in Cina con un’edizione realizzata in licenza da Hemei Group, player dedicato a 360° ad attività legate al mondo del lusso in Cina e già editore di testate di moda e lifestyle. L’edizione cinese del mensile maschile di Rcs MediaGroup diretto da Alessandro Calascibetta è stata presentata in Italia agli investitori pubblicitari con un evento a Milano.

Da sinistra: Alessandro Bompieri, direttore generale News Italy di Rcs MediaGroup, Luca Traverso, responsabile della divisione Periodici di Rcs MediaGroup, Alessandro Calascibetta, direttore Style Magazine, Cameron Bai, publisher di Style Magazine China, Piero Mezzanzanica, vice president Mkt International, Johannes Neubacher, direttore Style Magazine China (Foto @amandinedowlephotography).

Lanciato nel mese di gennaio 2018, Style Magazine China è distribuito con una tiratura di circa 400 mila copie, oltre che nelle edicole, nei principali aeroporti e hotel e in un circuito esclusivo di negozi monomarca. La raccolta pubblicitaria di Style Magazine China per l’Italia e il resto d’Europa è curata da Piero Mezzanzanica e il suo team di International Media Hub attraverso l’associata MKT Worldwide.

“Siamo molto contenti della partnership siglata con Rcs MediaGroup che ci ha permesso di portare la formula unica di Style Magazine in Cina con un’edizione mensile dedicata”, ha detto Cameron Bai, publisher di Style Magazine China. “Un elemento di eccellenza, dall’animo Made in Italy che si inserisce perfettamente, arricchendolo, nel nostro luxury retail network che comprende oltre 200 boutique monomarca nelle principali 50 città cinesi e conta su un database di oltre 300 mila top client iscritti”.

“Nessun magazine è capace di raccontare il lifestyle italiano come Style e siamo entusiasti di offrirlo ai nostri lettori. Style non è un magazine sull’Italia, ma rappresenta la capacità, tutta italiana, di saper vivere la vita con stile”, ha aggiunto Johannes Neubacher, direttore della testata cinese.

“Consideriamo la  partnership con Hemei Group molto interessante, perché ci offre la possibilità di esportare uno dei nostri brand di maggiore successo in uno dei contesti di mercato tra i più dinamici a livello internazionale”. Così Luca Traverso, responsabile della divisione periodici di Rcs MediaGroup.