Don Matteo vince, The Voice batte Canale 5, si attenua l’interesse per i talk. Costanzo supera Vespa

Condividi

Un giovedì pasquale caratterizzato – televisivamente parlando – da una durata ridotta, con un solo episodio, di ‘Don Matteo’. La fiction della Lux con Terence Hill e Nino Frassica protagonisti si è confermata a quota 6,1 milioni di spettatori con il 25% di share, lasciando a distanza ‘The Voice’, che comunque ha ribadito il buon risultato dell’esordio ottenendo 2,328 milioni di spettatori ed il 10,24% di share alla seconda puntata.

Quando è terminato ‘Don Matteo’, inoltre, la parte finale del talent di Rai2 ha dominato la scena toccando il 15% di share. Un vero flop è stata la commedia di Fausto Brizzi e in prima tv Canale 5: ‘Forever Young’, infatti, con Sabrina Ferilli, Fabrizio Bentivoglio, Luisa Ranieri, Teo Tecoli e Stefano Fresi nel cast, ha riscosso soltanto 1,871 milioni di spettatori e l’8,29% di share.

Dietro il film dell’ammiraglia commerciale sono arrivati quello di Italia 1 (‘Fast&Furious 5’ a 1,590 milioni di spettatori con il 7,34%) e quello di Rai3 (‘Fury’ a 1,2 milioni e 5,25%), segnale chiaro che – con le trattative sulle possibili coalizioni di governo che girano a vuoto ed il ponte di Pasqua che si avvicinava – è andato a diluirsi anche l’interesse per la politica. Corrado Formigli, in particolare, ha perso 300 mila spettatori e oltre un punto di share rispetto a sette giorni prima. ‘Piazzapulita’, schierando tra gli ospiti Paolo Mieli, Gianluigi Paragone, Antonio Padellaro, Tomaso Montanari, Stefano Massini, Alessandro De Angelis, Daniela Santanchè, Alessandro Orsini, Gian Micalessin, Marco Tarquinio ed Emanuele Fiano ha raccolto 1,079 milioni di spettatori e il 5,86%.

Su Rete 4, invece, ‘Quinta Colonna’, puntando su Giorgia Meloni, Maurizio Gasparri, Massimiliano Fedriga, Alessia Morani, Viola Carofalo, Stefano Feltri, Matteo Colaninno, Alan Friedman e Mario Giordano, si è fermata a 870mila di spettatori e 4,54% di share.

In seconda serata dopo ‘The Voice’ è passata in testa Italia 1 con il finale del film action, e poi.  A notte più tarda, il ‘Maurizio Costanzo Show’, ricordando Fabrizio Frizzi in apertura e ospitando tra gli altri Anna Tatangelo, Giorgio Mastrota, Paddy Jones, Alessandra Celentano, Mara Venier, Rudy Zerbi, Stefania Sandrelli, Pio e Amedeo, Giovanni Ricci,  con 1,291 milioni di spettatori e il 13,32% ha battuto abbastanza chiaramente Bruno Vespa nel periodo in contrapposizione.

‘Porta a Porta’, avviatosi prima del solito, e con una prima parte politica con Tommaso Cerno, Giorgio Mulè, Lia Palmerini, Stefano Feltri, Nicola Piepoli e Alessandra Ghisleri, nonché Suor Bernadette Moriau a parlare di apparizioni mariane, ha conseguito 1,5 milioni di spettatori e il 10,89% di share.

In access queste le dinamiche tra i talk d’informazione. Su La7 ‘Otto e mezzo’, con Claudio Cerasa, Massimo Cacciari e Gianfranco Pasquino ospiti di Lilli Gruber, ha avuto 1,743 milioni di spettatori e il 7,35%; su Rete 4 ‘Dalla vostra parte’, con Carlo Rossella, Antonio Socci, Angelo Panebianco e Veronica Gentili ospiti di Maurizio Belpietro, ha conseguito solo 859mila spettatori e il 3,65%.