Italo, via libera della Commissione Ue all’acquisizione da parte di Gip

Condividi

Via libera della Commissione Ue all’acquisizione di Italo – Nuovo Trasporto Viaggiatori da parte della statunitense Global Infrastructure Partners. Italo, primo operatore di alta velocità privato, connette 19 stazioni in 14 città italiane. Global Infrastructure Partners, invece, è un investitore con base in Usa attivo nell’energia, trasporti, acqua e rifiuti.

Per Bruxelles, riporta l’Ansa, la proposta di acquisizione non solleva problemi di concorrenza perché le società non sono attive nello stesso mercato o in mercati collegati verticalmente.