La Gazzetta punta sul calcio internazionale. Gli esports sbarcano su Gazzetta.it

Condividi

Gazzetta dello Sport rilancia sul calcio internazionale con un nuovo settimanale dedicato e gli Esports sbarcano su Gazzetta.it. Nasce infatti, Gazza Mondo, il nuovo settimanale di calcio internazionale dal 10 aprile ogni martedì in omaggio con La Gazzetta dello Sport, e su Gazzetta.it debutta la nuova sezione editoriale dedicata al mondo degli eSports: un tema al quale la rosea si dedicherà organizzando anche la competizione Gazzetta Esports Challenge.

Arriva il 10 aprile in edicola Gazza Mondo con un focus sui principali campionati in Europa e nel mondo, interviste, storie, esclusive, classifiche, dati, analisi e opinioni. Un settimanale all’interno del quotidiano che vive con copertina e apertura proprie.

“Per l’esordio di Gazza Mondo abbiamo scelto il 10 aprile, con i fari puntati sui quarti di finale di Uefa Champions League e il Mondiale di Russia alle porte”, dice il direttore Andrea Monti. “La Gazzetta dello Sport copriva già in modo eccellente il grande calcio internazionale, ma abbiamo deciso di aumentare ancora il nostro impegno, perché vediamo crescere nei nostri lettori la fame di notizie e di racconti su campioni, squadre e tornei europei e mondiali”.

I dati di share tv e i clic sui social lo confermano: gli italiani guardano le grandi partite di Premier League e Liga con la stessa passione del calcio nostrano, ricorda una nota, e seguono club e calciatori dei campionati esteri anche più di quelli nazionali.

La copertina di Gazza Mondo strillerà un solo titolo, con un’immagine di grande effetto. La testata Gazza Mondo sarà scavata in bianco e rosa all’interno di uno scacco colorato, blu o rosso. In copertina anche un breve sommario degli argomenti principali.

“Stiamo investendo con soddisfazione nel sistema Gazzetta”, dichiara il presidente di Rcs MediaGroup Urbano Cairo. “Oltre al varo delle pagine locali, in continua crescita, abbiamo rilanciato Sportweek e sviluppato le Grandi Gazzette e le nuove testate G Magazine. Ora entriamo nel vivo di questo grandissimo anno di sport con Gazza Mondo, che il direttore e la sua redazione hanno messo a punto realizzando uno splendido settimanale, capace di dare ai lettori un mix ineguagliabile di notizie esclusive, statistiche, immagini spettacolari di calcio internazionale”.

Per il lancio di Gazza Mondo è prevista una campagna stampa, tv, radio e social con il claim “Il modo migliore per conoscere il calcio straniero è sapere le lingue. O leggere Gazza Mondo”.

Mentre sul fronte Esports, disciplina che potrebbe approdare addirittura alle Olimpiadi e comunque fenomeno diffuso a livello mondiale e in crescita anche in Italia, la Gazzetta dello Sport intende dedicare rinnovata attenzione a questa arena virtuale. Nasce, pertanto, su Gazzetta.it una sezione editoriale dedicata: una finestra su un universo che da tempo ha smesso di essere di nicchia sfornando eventi, campioni e tante storie che la rosea ha deciso di raccontare.

“La Gazzetta dello Sport, attenta a tutte le novità e i temi che appassionano i suoi lettori e utenti, entra nel mondo in continua crescita degli eSports con un grande investimento editoriale e organizzativo”, spiega Andrea Di Caro, vicedirettore de La Gazzetta dello Sport. “Un ampio gruppo di giornalisti ed esperti alimenterà una sezione innovativa in grado di attrarre e soddisfare gli utenti più informati e quelli che si avvicinano per la prima volta a queste discipline. La sezione avrà un ampio spazio dedicato ai video e sarà rilanciata sui social de La Gazzetta dello Sport”.

La nuova sezione eSports di Gazzetta.it offrirà notizie sui tornei più importanti, sui nomi che hanno già conquistato il mondo degli eSports, sui protagonisti e gli eventi. Attenzione anche ai neofiti che saranno guidati alla scoperta di questo universo che ha regole e linguaggi propri e che sta diventando sempre più popolare. Nella sezione eSports sarà possibile anche scoprire le ultime novità del mondo dei videogiochi, con le recensioni dei titoli in uscita, e tutte le news che hanno a che fare col mondo del gaming.

Infine, sarà firmato Gazzetta un evento di eSports realizzato in collaborazione con l’azienda specializzata nell’organizzazione di eventi dedicati ai videogiochi ProGaming Italia. Si chiamerà Gazzetta eSports Challenge e si disputerà in quattro giornate durante la XX Edizione di Comicon a Napoli, dal 28 aprile al 1° maggio 2018, trasmesse in diretta streaming su Gazzetta.it e sui canali tematici e che avrà come primo protagonista Fifa 18.

“Siamo molto orgogliosi di poter mettere la nostra esperienza di leader nel settore esport e dell’organizzazione di eventi a disposizione di un’icona della comunicazione sportiva qual è La Gazzetta dello Sport con un’iniziativa esclusiva pensata per tutti gli appassionati di esport”, commenta Daniel Schmidhofer, ceo di ProGaming Italia.

“Grazie alla visibilità e l’importanza di Gazzetta eSports Challenge siamo certi che la crescita del mondo esport in Italia acceleri ulteriormente. A dimostrazione del valore del progetto siamo lieti di annunciare che la nostra iniziativa prevede l’unico torneo ufficiale in Italia di FIFA 18 che permetterà di qualificarsi al campionato mondiale”.

Primo evento di Gazzetta eSports Challenge è la tappa ufficiale EA SPORTS FIFA 18 Global Series, il torneo che permetterà al campione italiano l’accesso ai Global Series Playoffs, tappa di qualifica per FIFA eWorld Cup. A partire dal prossimo 6 aprile e fino al 19 aprile, infatti, tutti gli appassionati videogiocatori del titolo sportivo più famoso al mondo potranno sfidarsi online sul sito italianqualifier.it nella prima e unica occasione di qualifica ufficiale.

Un’opportunità che permetterà ai migliori giocatori di vincere il biglietto di ingresso alla manifestazione Comicon di Napoli il 28 e 29 aprile 2018, dove, tra i molteplici eventi, si terranno le finali live del torneo che incoronerà il campione italiano. I vincitori delle finali del torneo di FIFA 18 si aggiudicheranno un montepremi di complessivo di Euro 10.000, mentre, come detto, il primo in classifica otterrà anche l’accesso di diritto ai playoff internazionali EA SPORTS FIFA 18 Global Series.

All’interno dell’area gaming di Comicon a Napoli sarà, infine, allestito lo spazio Gazzetta eSport Challenge con palco e platea: un’area dedicata al mondo esport che sarà animata da importanti eventi e attività anche nelle altre giornate del COMICON, il 30 aprile e il 1 maggio.

La Gazzetta dello Sport seguirà l’iniziativa in tutte le sue fasi e su tutte le piattaforme del sistema: sul quotidiano, con dorsi speciali e su Gazzetta.it, su cui saranno trasmessi in diretta gli streaming delle finalissime.