Gazzetta dello Sport lancia Time Out per raccontare il basket in Italia

Condividi

Prosegue il lancio di nuove iniziative editoriali della Gazzetta dello Sport. Dopo Gazza Mondo e la sezione dedicata agli esport sul sito della rosea, debutta anche Time Out, speciale settimanale di 8 pagine dedicato al campionato italiano di basket in edicola ogni mercoledì.

Time Out, spiega una nota, sarà un inserto estraibile al centro de La Gazzetta dello Sport del mercoledì, con una copertina propria. Ogni settimana interviste esclusive ai grandi del nostro basket, focus tecnici, classifiche e numeri, dati e pareri di esperti, ma anche attualità, storie dei club e una pagina dedicata all’amarcord.

Nella prima uscita, il focus è dedicato al tiro da tre punti (mutuato dagli Stati Uniti a partire dalla stagione 1984-85), con il ct azzurro Meo Sacchetti che aiuta a capire come e quanto ha cambiato il basket, dai 15 punti a partita del 1985 ai 48 di oggi, con i pro e i contro. Con l’amarcord si parte con Joe Barry Carroll, ex stella di Milano, che oggi fa il pittore.

Inoltre, in Time Out ogni settimana lo speciale ranking della Gazzetta sulle squadre di Serie A; tutto su mercato e coppe; focus sui 16 club italiani di Serie A con storia, attualità, progetti, settore giovanile, tifo e radicamento sul territorio, vicende e personaggi.

“La Gazzetta dello Sport arricchisce costantemente la propria offerta, aggiungendo sempre nuove sezioni senza nessun aumento di prezzo”, dice il direttore Andrea Monti. “Come dimostra anche l’uscita del settimanale di calcio internazionale Gazza Mondo, siamo impegnati in un miglioramento continuo, per dare ai nostri lettori tutta la profondità di informazione che possono desiderare”.