La Roma vince col botto, risale Questo nostro amore 80, Il principe cerca moglie supera DiMartedì

Condividi

La Champions League è tornata su Canale 5 e l’incredibile rimonta della Roma sul Barcellona ha fatto il botto. Gli ascolti sono cresciuti man mano che le speranze di passare il turno dei giallorossi crescevano: 7,349 milioni di spettatori ed il 27,19% nel primo tempo e 7,986 milioni ed il 29,42% nel secondo, per una media di 7,680 milioni di spettatori con il 28,4%.

La partita dell’Olimpico ha fatto meglio del super match Juve-Real Madrid, trasmesso sette giorni prima sul 20, che aveva conquistato 6,569 milioni di spettatori ed il 23,35%. Nel minuto finale, inoltre, dopo il gol qualificazione di Manolas, gli ascolti di Canale 5 hanno toccato quota 9,8 milioni di spettatori con 37,7% di share. E subito dopo inoltre, sull’ammiraglia del Biscione, lo ‘Speciale Champions League’ ha prodotto ben 3,065 milioni e 18,05% di share, lasciando a distanza notevole ‘Porta a Porta’ (per Bruno Vespa 1,1 milioni e 10,92% con Lorenzo Guerini, Marcello Sorgi, Francesco Verderami, Giovanni Toti tra gli ospiti).

In questo contesto, tornando alla prima serata, si può considerare buona la performance di ‘Questo Nostro Amore 80’, la fiction con Anna Valle e Neri Marcorè, che è risalita a 3,8 milioni con il 15,2% di share.

Sul terzo gradino del podio, si è installata Italia 1, che programmando un film cult come ‘Il principe cerca moglie’ ha portato a casa ben 1,788 milioni di spettatori con il 7,5%.

Con il calcio a sottrarre maschi alla politica – stavolta anche dopo il fischio finale della gara – ha fatto tutto sommato bene Giovanni Floris, che ha perso mezzo punto rispetto alla prestazione ‘contro’ la Juventus. ‘DiMartedì’ puntando tra gli ospiti su Marco Travaglio, Ettore Rosato, Piercamillo Davigo, Anna Falcone, Maurizio Belpietro, Marco Damilano, Giuliano Cazzola, Massimo Giannini, Emmanuela Bertucci, Emiliana Alessandrucci, Alessandro Barbato, Franco Bechis, Mauro Lavia, Elsa Fornero, Carlo Cottarelli, e Giacomo Marramao ha riscosso 1,553 milioni spettatori e il 6,66%. Un punto in meno di sette giorni prima, invece, ha conseguito Bianca Berlinguer.

Con Cristiano Malgioglio e poi Renato Brunetta in apertura e quindi Eugenio Scalfari, Gianni Cuperlo, Vauro Senesi, Carlo Freccero, Dario Vergassola, Mauro Corona, Alessandro Sallusti, Alessandro De Angelis tra gli ospiti, #Cartabianca ha conseguito 1,078 milioni di spettatori e 4,63%, facendo comunque meglio di Rete4 (‘Bernadette’ a 1,038 milioni e 4,3%) e Rai2 (i tre episodi di ‘Hawaii Five-0’ a 1,022 milioni e 4,3%).

In access, con il primo tempo della partita a competere, Rete 4 ha sofferto più de La7: ‘Otto e mezzo’ con Massimo Franco, Antonio Tajani e Antonio Padellaro ospiti di Lilli Gruber, ha avuto 1,461 milioni di spettatori e 5,53%; la novità ‘Stasera Italia’ con Giuseppe Brindisi alla conduzione e tra gli ospiti Veronica Gentili con Emilio Carelli e Gianni Riotta, ha totalizzato solo 903mila spettatori con il 3,44%.